Detto, fatto: Dionigi prolunga fino al 2022

Redazione

Come anticipato in giornata, il presidente Cellino allunga la vita, contrattualmente parlando, di Davide Dionigi sulla panchina della prima squadra del suo Brescia.

 

Un gesto concreto di fiducia data al tecnico nel momento di massima difficoltà dal suo approdo in città: le due sconfitte consecutive (tre nelle ultime quattro uscite) in cui le Rondinelle sono incappate recentemente non hanno fatto cambiare idea al dirigente sardo, anzi, probabilmente sono servite ad accelerare le pratiche. Di seguito il comunicato stampa diramato dalla società.

 

"Brescia Calcio comunica il rinnovo del contratto di Davide Dionigi fino al 2022. L'allenatore emiliano è alla guida tecnica della Prima Squadra dal 10 dicembre 2020 dopo le esperienze ad Ascoli, Catanzaro, Matera, Varese, Cremonese, Reggina e Taranto".