I migliori giovani - Puntata numero 3: David Lordkipanidze

Redazione

Terzo appuntamento stagionale con al rubrica dedicata alle migliori quote della provincia.


Con tutti i dilettanti fermi, è il turno della Serie D, con David Lordkipanidze che sta trovando sempre più continuità nelle prestazioni con la maglia del Breno.


LA SCHEDA
Nome: David
Cognome: Lordkipanidze
Nato il: 28/01/2001
A: Tbilisi, Georgia
Nazionalità: Georgiana
Residenza: Brescia
Professione: Calciatore
Altezza: 1,78 m
Peso: 76 kg
Piede: Destro
Ruolo: Centrocampista


IL PERCORSO
Da bambino sognavo di: diventare calciatore e lo sogno ancora di arrivarci
Il gesto tecnico preferito: non ne ho uno in particolare
Devo migliorare in: colpo di testa
Settore giovanile: Atalanta, Padova, FC Saburtalo, Dinamo Tbilisi
L'allenatore nel settore giovanile da cui ho imparato di più: Andres Carrasco
Esordio in prima squadra: Udinese-Padova
Carriera in prima squadra: Arzachena, Breno
Primo gol “tra i grandi”: manca ancora


FONTI D'ISPIRAZIONE
Squadra del cuore: Manchester United
Il momento più bello da tifoso: finale di Champions League 2008, Manchester United-Chelsea
Fonte di ispirazione: Roy Keane
In campo assomiglio a: me stesso
La canzone che mi carica prima della partita: Ambitionz az a Ridah - Tupac
Scarpe da calcio che indosso: Nike Tiempo
Cena a lume di candela con: Margot Robbie
Piatto preferito: tutto


IL MIO CALCIO
La macchinata ideale: possibilmente ignorante
La partita che non dimenticherò: Romania U19-Georgia U19, gol al 93’
Il senatore bastonatore: non uno in particolare
La partita che vorrei rigiocare: l’ultima
Il compagno più forte con cui ho giocato: Amad Traorè
L'avversario più forte che ho affrontato: Dejan Kulusevski
L'Identiquota che consiglio: non ne ho uno