Serie D: fantasia al potere in Franciacorta, Recino decide il derby

Redazione

Dopo 11 giornate la classifica dei Top Player di Serie D comincia a prendere consistenza. Nell'ultimo turno, contraddistinto dal discusso derby tra Desenzano Calvina e Breno, due dei tre giocatori inseriti sul podio avevano già punti in graduatoria. Uno vola in testa, un altro si aggiunge in coda, ma promette di scalare posizioni.

 

Quest'ultimo è Gigi Scaglia. L'ex Brescia comincia ad ingranare e più si avvicina alla condizione ideale meno c'entra con la categoria, in senso buono. Nel 2-1 alla Tritium i suoi lampi di classe accendono il gioco dello Sporting Franciacorta, in più ecco a referto il primo assist, Billy Bithiene ringrazia. Tanti amaranto avrebbero meritato punti, compreso l'esterno con passaporto canadese, o Simone Saporetti, cannoniere della squadra. In cima alle preferenze inseriamo però Alessandro Bertazzoli, che nel tornare in campo sfodera una prova totale. Numero 9 sulle spalle, ma talento per far tutto, per segnare due volte (entrambi i gol annullati), per svariare su tutto il fronte, per mandare in rete i compagni (Saporetti, appunto). Giocatore dal peso specifico imponente, che con questi 3 punti mette la freccia e si accomoda in testa della generale.

 

Il secondo posto del podio di giornata va all'uomo che decide il derby tra desenzanesi e camuni. Giorgio Recino si guadagna e realizza il rigore che dà 3 punti pesantissimi alla squadra del presidente Marai, quindi va inserito di diritto tra i migliori. Al "Tre Stelle" si vedono meno fiammate rispetto all'incontro di Adro, ma molta più tensione: nel post gara voleranno parole grosse dalla sponda granata in direzione della terna. Il Breno è l'unica formazione del girone a non avere ancora festeggiato una vittoria, le prestazioni non sono mai state negative ma per la salvezza serve una svolta. Il Desenzano Calvina invece è sereno dopo il quinto risultato utile consecutivo, che apre la vista sulla parte alta della classifica.

 

Top Player Serie D - 11a giornata
1) Bertazzoli (Sporting Franciacorta) - 3 punti
2) Recino (Desenzano Calvina) - 2 punti
3) Scaglia (Sporting Franciacorta) - 1 punto

 

Classifica generale
1) Bertazzoli (Sporting Franciacorta) - 6 punti
2) Saporetti (Sporting Franciacorta) - 5 punti
3) Recino (Desenzano Calvina), Giorgino, Piccinni (Sporting Franciacorta) - 4 punti
6) Braidich (Breno), Franzoni, Zanolla (Desenzano Calvina), Saporetti (Sporting Franciacorta) - 3 punti
10) Triglia, Boldini, Lordkipanidze, Melchiori (Breno), Turlini (Desenzano Calvina) - 2 punti
15) Baltrunas (Breno), Pellegrini, Ruffini (Desenzano Calvina), Coly, Scaglia (Sporting Franciacorta) - 1 punto