Serie D: Recino spacca il derby, a Breno soffia vento argentino

Redazione

La 19a giornata della quarta serie nazionale è stata caratterizzata del derby bresciano tra Desenzano Calvina e Sporting Franciacorta, che ha visto i gardesani avere la meglio, in rimonta.

 

Protagonista assoluto del match e nuovo capocannoniere del girone, l'attaccante milanese Giorgio Recino. Dopo il gol in apertura di Nicolò Pagano, il bomber biancoazzurro entra in prima persona in entrambe le reti che ribaltano il punteggio. A fine primo tempo si guadagna e realizza il rigore dell'1-1, a metà ripresa serve ad Andrea Franzoni un pallone da appoggiare semplicemente in rete. Partita dopo partita la leadership di Recino sta aumentando ed ora è il vero uomo-simbolo della squadra. Lui il Top Player di giornata: con questi 3 punti è ora a -1 dal capo classe, Simone Saporetti.

 

Nessuna nomination per i franciacortini, ma ciò non dipende dalla sconfitta. La prestazione complessiva dei ragazzi di Zattarin è buona, manca però il picco del top player. Il secondo gradino del podio se lo merita quindi un altro desenzanese, Alessandro Chiari. Pur non essendo un titolare fisso, il suo apporto alla causa è sempre puntuale. Ieri il suo stesso allenatore l'ha definito superlativo. Complimenti giustificati: sono tante le situazioni potenzialmente pericolose sbrogliate dal centrale, perché tante sono state le volte in cui gli attaccanti ospiti puntavano la linea difensiva, rimasta senza protezione.

 

La seconda new entry di giornata siede al terzo posto ed è l'argentino Patricio Goglino. Arrivato una manciata di giorni fa dal Parma, via Luparense, il fantasista ci sta mettendo poco ad entrare nei cuori dei tifosi camuni. Se il Breno riesce a strappare un pari al Fanfulla (per occasioni avrebbe meritato anche di più) deve dire grazie anche al ventenne di Buenos Aires, entrato dalla panchina per firmare il sigillo dell'1-1, il suo primo gol da granata.

 

Top Player Serie D - 19a giornata

1) Recino (Desenzano Calvina) - 3 punti

2) Chiari (Desenzano Calvina) - 2 punti

3) Goglino (Breno) - 1 punto

 

Classifica generale

1) Saporetti (Sporting Franciacorta) - 11 punti

2) Recino (Desenzano Calvina) - 10 punti

3) Bertazzoli, Piccinni (Sporting Franciacorta) - 8 punti

5) Tagliani (Breno) - 7 punti

6) Brancato, Triglia (Breno) - 6 punti

8) Melchiori (Breno), Franchi (Desenzano Calvina) - 5 punti

10) Boldini, Braidich (Breno), Cazzamalli, Franzoni, Mazzotti, Pellegrini, Zanolla (Desenzano Calvina), Bithiene, Giorgino (Sporting Franciacorta) - 3 punti

19) Lordkipanidze, Mondini, Sampietro (Breno), Chiari, Marco Ruffini, Sellitto, Turlini (Desenzano Calvina), Boschetti, Scaglia (Sporting Franciacorta) - 2 punti

28) Baltrunas, Goglino, Pelamatti (Breno), Coly, Lelj (Sporting Franciacorta) - 1 punto