Serie D: Re Giorgio non si ferma più, la seconda tripletta vale la fuga

Redazione

Cinque giornate al termine della stagione regolare di Serie D, sei per la classifica generale del Top Player, perché la 28a giornata è da recuperare, in attesa di Tritium-Sporting Franciacorta del 19 maggio. Ma la fuga per la vittoria sembra già lanciata.

 

Un uomo solo al comando, la sua maglia è biancoceleste, il suo nome è Giorgio Recino. Il Campionissimo del girone B, autore della seconda tripletta stagionale, che lo porta a +1 su Danilo Alessandro del Seregno nella classifica cannonieri (21 a 20) è il centravanti milanese del Desenzano Calvina. Contro il Caravaggio veste anche la fascia di capitano. Insomma, anche la 29a è la sua giornata. Nella generale è ora davvero il massimo indiziato per il titolo, contando i 4 punti di distacco dal secondo, Alessandro Triglia.

 

Al secondo posto del podio domenicale si piazza Lorenzo Melchiori. Mister Mario Tacchinardi lo fa partire dalla panchina, lui entra e cambia il match, trovando una rete di bellezza stordente: un dribbling con destro a giro sul secondo palo che ricorda un numero 10 del passato juventino. Il numero 10 del Breno va vicino a regalare 3 punti salvezza i suoi, che però vengono beffati al 90' dal Villa Valle, che in tutta onestà non meritava la sconfitta.

 

Dopo il cambio di allenatore (Emanuele Bruni entrato per Gianluca Zattarin), lo Sporting Franciacorta reagisce ai tre ko consecutivi trovando un buon pari interno col Crema, squadra quotata e in lotta per i play off. Gli amaranto vanno sotto nel primo tempo a causa dell'ex Simon Laner, ma si rialzano ad inizio ripresa, con il terzo gol in campionato di Jacopo Mozzanica. In questo finale delicato, i franciacortini avranno bisogno di tutta la qualità a disposizione, quindi anche dell'apporto del centrocampista già decisivo al Ciliverghe.

  

Top Player Serie D - 29a giornata

1) Recino (Desenzano Calvina) - 3 punti

2) Melchiori (Breno) - 2 punti

3) Mozzanica (Sporting Franciacorta) - 1 punto

 

Classifica generale

1) Recino (Desenzano Calvina) - 20 punti

2) Triglia (Breno) - 16 punti

3) Saporetti (Sporting Franciacorta) - 15 punti

4) Tagliani (Breno) - 10 punti

5) Piccinni (Sporting Franciacorta) - 9 punti

6) Brancato (Breno), Bertazzoli, Bithiene (Sporting Franciacorta) - 8 punti

9) Melchiori (Breno) - 7 punti

10) Franchi, Sellitto (Desenzano Calvina), Boschetti (Sporting Franciacorta) - 5 punti

13) Mazzotti - 4 punti

14) Boldini, Braidich, Lordkipanidze (Breno), Cazzamalli, Franzoni, Pellegrini, Turlini, Zanolla (Desenzano Calvina), Giorgino, Pilotti (Sporting Franciacorta) - 3 punti

24) Libertazzi, Mondini, Sampietro (Breno), Chiari, Ferrara, Luca Ruffini, Marco Ruffini (Desenzano Calvina), Scaglia (Sporting Franciacorta) - 2 punti

32) Baltrunas, Goglino, Pelamatti (Breno), Bagatini, Coly, Lelj, Mozzanica (Sporting Franciacorta) - 1 punto

NB: 28a giornata da recuperare, in attesa di Tritium-Sporting Franciacorta, in programma il 19 maggio