Seconda Categoria, Papa senza pietà. Il carisma di Bono decisivo per l'Orsa

Redazione

Quattro gironi, tutta la provincia occupata, dalla Val Camonica alla Bassa, grandi emozioni assicurate, nonostante la pioggia abbattutasi sul bresciano: esordio bagnato anche in Seconda Categoria, reso divertente dalle giocate dei suoi Top Player.

 

Tra le squadre più attese nel girone G c'è il Sirmione Rovizza di mister Manzini. I gardesani si sbarazzano del San Carlo per 4 reti a zero, trascinati da Papa, autentico mattatore con una tripletta. Buona la prima.

 

Nello stesso raggruppamento la Pavonese Cigolese strappa la vittoria all'ultimo respiro, grazie a una zampata di Facconi, la seconda del suo pomeriggio. 2-1 al Gottolengo e primi 3 punti per muovere la classifica.

 

Costruita per azzannare il girone E, l'Orsa Iseo fatica non poco a piegare la resistenza della Pontogliese. A due minuti dal termine è una giocata di Bono a decidere l'incontro: dopo averci provato da sé, venendo respinto da Gregis, l'esterno mancino trova la traiettoria ideale da mettere sulla testa di Sala per la rete che condanna gli ospiti.

 

Top Player Seconda Categoria - 1a giornata

1) Papa (Sirmione Rovizza) - 3 punti
2) Facconi (Pavonese Cigolese) - 2 punti
3) Bono (Orsa Iseo) - 1 punto

 

Classifica generale

1) Papa (Sirmione Rovizza) - 3 punti
2) Facconi (Pavonese Cigolese) - 2 punti
3) Bono (Orsa Iseo) - 1 punto