Promozione, le Sentenze dopo la 14^ giornata

Redazione
Parte una nuova rubrica di analisi e approfondimento dopo ogni giornata.
 
Tre sentenze per ogni categoria, tre considerazioni derivanti da quanto visto e successo nell'ultimo turno relative ai singoli o alle squadre. Cercheremo di esaltare aspettivi positivi, ma basandoci su risultati e numeri anche qualche considerazione “negativa” potrà essere negativa. Le tre sentenze della settimana in Promozione:
 
L'ATLETICO CASTEGNATO E' LA NUOVA REGINA
 
Non era ancora capitato che i viola si trovassero primi da soli a pari di partite. La vittoria sul campo del Montorfano Rovato e il contemporaneo pareggio dello Sporting Desenzano ha spalancato il primato alla compagine di Quartuccio, che nella seconda metà del girone d'andata ha cambiato marcia. Dopo due sconfitte nelle prime tre partite, undici risultati consecutivi con sei vittorie nelle ultime sette partite. D'altronde basta analizzare la rosa allestita in estate per rendersi conto delle mille armi a disposizione dell'Atletico Castegnato. L'impressione è che detronizzarli sarà davvero complicato.
 
ALTRI SEGNALI POSITIVI DALL'OSPITALETTO
 
Continua la crescita a livello di prestazioni della formazione arancioblu, che negli ultimi giorni ha fatto registrare diverse novità tra arrivi e partenze, ma che anche a Goito, su uno dei campi più difficili del girone e contro la terza forza del campionato, ha dato l'impressione di avere compattezza e idee sempre più chiare. Ne è uscito un 1-1 tutto sommato positivo, anzi è proprio l'Ospitaletto ad avere qualche rammarico per non aver portato a casa l'intera posta in palio, raggiunto solo da un eurogol di Beggi a una decina di minuti dal termine. I segnali dell'ultimo periodo sono comunque incoraggianti.
 
IL BORGOSATOLLO CONTINUA A FARE FATICA
 
Le difficoltà erano da mettere in preventivo, anche se forse era lecito attendersi qualche punticino in più. Per il Borgosatollo altra sconfitta, in casa in uno scontro già abbastanza delicato con il Real Dor. C'era ottimismo dopo quattro buone prestazioni, non è bastato invece un buon inizio di gara per portare a casa qualcosa, è mancata soprattutto incisività nel reparto offensivo in attesa di buone notizie dal mercato. Domenica visita alla Voluntas Montichiari per provare a chiudere al meglio un girone d'andata di sofferenza.
 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk