Prima Categoria, le Sentenze dopo la 14^ giornata

Redazione
Parte una nuova rubrica di analisi e approfondimento dopo ogni giornata.
 
Tre sentenze per ogni categoria, tre considerazioni derivanti da quanto visto e successo nell'ultimo turno relative ai singoli o alle squadre. Cercheremo di esaltare aspettivi positivi, ma basandoci su risultati e numeri anche qualche considerazione “negativa” potrà essere negativa. Le tre sentenze della settimana in Prima Categoria:
 
NEL DERBY DEI BERTONI LA SPUNTA GUIDO
 
Fratelli contro, solo per motivi calcistici ovviamente. Domenica particolare per Marco e Guido Bertoni, rispettivamente allenatori della Sportiva e del Cellatica che si sono affrontati per la prima volta nelle loro carriere. Guido ha rispettato i favori del pronostico vincendo grazie a una super rimonta nella ripresa, per Marco l'amarezza per la sconfitta, anche se forse con un sapore diverso dal solito. Storie che solo il calcio, a tutti i livelli, può regalare.
 
IL VS LUME ANCORA IN DIFFICOLTÀ
 
Da un lato la sfortuna per incontrare uno Sporting Club Brescia rinnovato e con l'entusiasmo per i nuovi arrivi, dall'altro la consapevolezza che qualcosa in più andava fatto. Altra domenica no per il Vs Lume, che non dà continuità alla buona prestazione con tanto di punto guadagnato sul campo del Cellatica e incappa nella quarta sconfitta nelle ultime cinque partite. Il cambio di allenatore non ha evidentemente dato i frutti sperati, preoccupa soprattutto l'incapacità della squadra di reagire alle prime difficoltà. Le quattro sconfitte sono state pesanti, sempre con almeno tre gol incassati. Domenica sul campo della nuova capolista Lodrino è attesa almeno una reazione caratteriale.
 
E' BASTATO UN TEMPO ALLA VEROLESE PER RINASCERE
 
I bassaioli non assaporavano il gusto della vittoria addirittura dal 20 ottobre, domenica è finalmente arrivata una grande risposta di gioco e di orgoglio. Dopo un primo tempo ancora sotto tono, nella ripresa la Verolese si è scatenata: quattro gol in meno di mezz'ora con quattro giocatori diversi, Nuvolera annichilito e tre punti fondamentali per una classifica che iniziava a preoccupare. Ora servirà dare continuità nel derby di domenica con la Dellese.
 

Banner Transped articoli

banner piccolo futbuk