Saviore, il torneo salta. Lo rimpiazzerà un progetto a sostegno del calcio camuno

Redazione
 

Palloni nella cesta, riposti negli spogliatoi. Anche a Saviore dell'Adamello c'è un torneo da annullare: il Gran Notturno Camuno, che a giugno avrebbe vissuto la seconda edizione del Trofeo Energia di Valle Camonica Servizi Vendite.

 

"Ci sentiamo comunque in dovere di  ringraziare quanti ad inizio anno ci avevano già confermato la loro fiducia e presenza anche per l’edizione 2020 - scrivono gli organizzatori nel comunicato diffuso nel pomeriggio -, gli sponsor, il Comune di Saviore dell’Adamello, la Comunità Montana di Valle Camonica, il nostro direttivo ed il motore pulsante di questa realtà: i volontari. E pensare che avevamo pure ottenuto il patrocinio all’evento da parte di Regione Lombardia. Peccato, ma la partita più importante quest'anno va vinta contro il Covid-19".

 

 

Un annuncio triste che nasconde al suo interno un messaggio di speranza: "Daremo comunque un senso a questo 2020 avaro di calcio giocato. Stiamo mettendo in cantiere un progetto che possa tenere vivo lo sport che amiamo e che possa aiutare le società di calcio camune che certamente subiranno gli effetti di questo momento nero. Le società di calcio fanno davvero tanto per i nostri ragazzi, aiutandoli a crescere con valori che vanno al di là del semplice pallone".  

 

 

La presentazione del progetto avverrà sui canali social del torneo. Nel frattempo l'obiettivo è chiaro e nobile: sostenere il calcio camuno che fa sociale in un momento di crisi. Le emozioni dei tornei estivo, dunque, non ci saranno, ma si troverà un modo per garantire nuova linfa e passione a un settore profondamente minacciato dall'epidemia: il nostro amato calcio.