cbs_logo_white
Giovanili

Nel segno della continuità: Aragolaza confermato alla guida delle baby rondinelle

Dopo la bella stagione e il sogno playoff sfumato solo alla penultima giornata è tempo di riconferme per la Primavera del Brescia Calcio.

Sei già iscritto al CBS Club? Effettua il log-in.

Questo contenuto è disponibile solo per i membri Premium del CBS Club

condividi
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Altro da Giovanili
Due settimane di fuoco sul Garda: il bilancio
Coppa Brescia U19 Next Gen: il Desenzano domina, 2-0 e Carpenedolo ko
Coppa Brescia U19 Challenge: Sojtaric devastante, il Real Leno abbatte la Bagnolese
Under 17, la Voluntas Montichiari supera il Lumezzane e accede al campionato regionale Elite
La Sampdoria trionfa al Trofeo Vicini, Brescia ultimo
Under 15: il Lumezzane fa la voce grossa al torneo di Serle
Il punto sulla post season regionale dopo le partite del weekend
Coppa Brescia, i risultati delle finali di Esordienti e Pulcini
Ultime notizie

Altre mosse per il Roncadelle: rinnova Bamba, arrivano Saleri e Festoni

Inizia il mercato della Feralpisalò: blindati Legati e Balestrero, dall’Inter arriva Christian Dimarco

L'esperienza di Shkembi, i gol di Larotonda, ma anche nuove giovani promesse

Sandro Agostini ed Antonio Bufano per i vivai

Dai Regionali del Franciacorta agli amatori di Roncadelle e Flero

Imperiale-Musso, stretta di mano per far volare in alto Castegnato

Pe.Pi Coffee e More e Carrozzeria Grazioli accedono alla finale

Prima e Seconda: il punto sugli ultimi affari di mercato

Il Pralboino piazza il colpo Travagliati e riabbraccia Tirinzoni

R&G vola ai quarti, primo stop per I Galli mentre Tecnocasa vince facile

Bertazzoli trova compagnia in attacco: il Franciacorta firma Ravani

Polpenazze recap: domani si chiude la prima fase, 4 gironi decisi

Nuova Valsabbia, è fatta per il ritorno di Alberto Ragnoli

Due acquisti e due prestiti: poker di rinforzi per la Vighenzi

Orsa Iseo, la situazione in casa gialloblù