cbs_logo_white
Brescia

Che rimonta del Brescia, Cistana-Chancellor-Pajac ribaltano l’Ascoli

Grandissima vittoria in rimonta per il Brescia, che ad Ascoli ribalta una situazione da 0-2 e ottiene la quarta vittoria stagionale rimanendo imbattuta in campionato.

Primi 25 minuti nettamente a favore dei padroni di casa, che al 17’ trovano la rete del vantaggio. Cistana non si accorge del pressing di Dionisi, che gli sfila la palla e batte Joronen col destro. Le Rondinelle sembrano accusare il colpo e non riescono a trovare l’immediata reazione. Al 23’ arriva il raddoppio dell’Ascoli: Bidaoui, il migliore tra i suoi, serve Felicioli che sigla il 2-0. La reazione biancoblù arriva solo nel finale di prima frazione. Leris sfiora il gol mancando il pallone di un soffio su torre di Chancellor. Rete che arriva al 44’ con Cistana, che dal limite non lascia scampo all’ex di turno Leali.

La ripresa si apre con un Brescia nettamente più brillante. Leris impegna Leali da buona posizione e al 60’ Chancellor trova il pareggio con un colpo di testa sotto rete. L’Ascoli sparisce dal campo, mentre le Rondinelle trovano coraggio cercando a più riprese lo spunto per completare la rimonta. Al 72’ Moreo viene steso da Buchel e per il direttore di gara è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Pajac che non sbaglia. Nel finale, la squadra di Inzaghi abbassa il baricentro cercando di difendere il gol di vantaggio L’unica occasione nitida per l’Ascoli arriva all’88, con Eramo che sfiora il palo di testa su suggerimento di Bidaoui.

Dopo un finale concitato, il Brescia può festeggiare la terza vittoria esterna stagionale dopo quelle di Terni e Alessandria. Rondinelle che salgono a quota 14 punti, uno solo in meno del Pisa impegnato domani a Parma.

ASCOLI-BRESCIA 2-3 (17’ Dionisi, 23’ Felicioli – 44’ Cistana, 60’ Chancellor, 73’ Pajac)

Ascoli: Leali, Baschirotto, Botteghin, Quaranta, Felicioli (65’ D’Orazio), Collocolo (65’ Eramo), Buchel (84’ De Paoli), Caligara (75’ Iliev), Fabbrini (65’ Maistro), Dionisi, Bidaoui. A disp: Guarna, Salvi, Tavcar, Petrelli, Castorani, Donis, Spendlhofer. All. Sottil
Brescia: Joronen, Mateju (46’ Palacio), Cistana, Chancellor, Pajac, Jagiello (58’ Bisoli), Van de Looi, Bertagnoli, Leris (68’ Cavion), Bajic (58’ Moreo), Tramoni (81’ Mangraviti). A disp: Perilli, Linner, Karacic, Huard, Aye, Labojko, Papetti. All. Inzaghi

 

 

condividi
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Altro da Brescia
Cellino torna a parlare a campo aperto: tanti temi, da Clotet ai "condor"
Al Rigamonti succede tutto nel finale: Bisoli risponde a Dermaku, Brescia-Lecce finisce 1-1
L'uomo che non ti aspetti: Spalek entra dalla panchina e decide il derby con la Cremonese
Un rigore di De Luca condanna il Brescia più brutto della stagione
La difesa traballa anche con la Primavera, Bajic in grande spolvero
Primo ko per il Brescia, il Como espugna il Rigamonti
Che rimonta del Brescia, Cistana-Chancellor-Pajac ribaltano l'Ascoli
Brescia-Ayé, il matrimonio prosegue. Ufficiale il rinnovo fino al 2024
Ultime notizie

Paganese, arriva il difensore Elia Maccherini

Bagnolese, altri tre acquisti e due conferme per i neroverdi

Gussago, ufficiale Stefano Strada a centrocampo

Albania U18, convocazione per due baby rondinelle

Il Brescia incanta nella prima partita ufficiale, steso il Pisa

La Feralpisalò presenta Stefano Lucchini: "Sono in una società seria ed ambiziosa"

Coppa Brescia 2022-23, le novità e i gironi: il riepilogo

Catania, arriva il difensore Alessio Castellini

La Feralpisalò esce a testa alta dalla Coppa Italia, l’Udinese vince 2-1

Stasera Big Match Live speciale Pisa-Brescia e dilettanti. Diretta tv, Facebook e Youtube

Il riepilogo sui regolamenti dei tornei dilettantistici

Il Lumezzane Femminile è ufficialmente in Serie C, è esodo dal Cortefranca

Coppa Brescia, il video dei sorteggi in esclusiva dalla sede della Lnd

CazzagoBornato, tra i pali arriva Diego Abbrandini

Brusaporto, ufficiale l’arrivo di Mattia Tirelli