L'energia inarrestabile di Luca: vincere la pandemia per rimettersi al più presto in sella

L'energia dei bambini non si può contenere, al massimo la si può indirizzare, convogliare, disciplinare. C'è un'energia mentale, di chi già da piccolo divora parole e immagini con la fame di sapere, e c'è quella muscolare, che si esprime negli spazi e nel movimento. In entrambe vive il germoglio della scoperta.

Sei già iscritto al CBS Club? Effettua il log-in.
condividi