Mezzane: gli "acquisti" dal Ciliverghe spingono Digital Solution al secondo turno

Ieri sera si è giocato il penultimo turno della prima fase del Torneo Notturno di Mezzane.

Il programma è stato aperto dalla seconda semifinale del torneo Esordienti, dominata dal Castiglione sul Remedello.

Domani si chiude la prima fase gironi del torneo: in ballo ancora 4 posti per la seconda, che prende il via domenica.

 

 

Nel girone C è scontro dentro o fuori tra Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi (nella foto copertina) e Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia. I neri, semifinalisti un anno fa, dopo due gare contano solamente un punto in classifica e rischiano la clamorosa eliminazione, mentre i biancoazzurri, ancora a zero, non hanno più nulla da perdere.

Il primo tempo fa sperare in una disputa alla pari. Nelle fila di Digital Solution si vedono Samuele Bresciani ed Alessandro Triglia, finalmente disponibili dopo aver concluso domenica scorsa l’infinita stagione in maglia Ciliverghe (culminata purtroppo con la sconfitta in finale play-off di Eccellenza).

Proprio il fantasista brevilineo inaugura il tabellino con un’incursione solitaria, prima che Simone Bongioni, servito da un pregevole scavetto di Triglia, raddoppi trovando un delicato tocco a scavalcare Sebastiano Pellegri. A far riemergere Max SRL ci pensa Edoardo Lo Monaco, con un’azione personale. Triglia colpisce la traversa, Bongioni approfitta di una dormita della difesa avversaria e fa 3-1, ma Lo Monaco è in giornata: gran lavoro spalle alla porta e girata da centravanti vero per il 3-2 del 13′. Salvatore Ciadamidaro, guida tecnica dei suoi, dopo un uno contro uno insistito con Alessandro Di Mango regala addirittura il pareggio.

Le parate di Pellegri e la verve di Lo Monaco tengono vive le speranze di Max SRL, ma l’esperienza e la qualità di Digital Solution crescono nella seconda frazione. Pronti-via e Triglia trova la giocata decisiva, per la rete del 4-3. Di Mango allunga in contropiede, Bongioni chiude il discorso (e la tripletta personale) con un missile da fuori che si insacca sotto la traversa.

Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi – Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 6-3
5′ pt Bresciani (D), 6′ Bongioni (D), 9′ Lo Monaco (M), 12′ Bongioni (D), 13′ Lo Monaco (M), 15′ Ciadamidaro (M); 2′ st Triglia (D), 12′ Di Mango (D), 14′ Bongioni (D)

DIGITAL SOLUTION/PUB NUMERO UNO/TAFFELLI SCAVI: Alex Rinaldini; Giovanni Pradella; Samuele Bresciani (Fabio Arrigoni), Alessandro Di Mango, Simone Bongioni (Lorenzo Taffelli); Alessandro Triglia (Andrea Crescini). A disposizione: Fabrizio Tomasoni. Dirigenti: Giambattusta Treccani, Giovanni Ruggeri.

MAX SRL & VIDA SOLUZIONI PER L’EDILIZIA: Sebastiano Pellegri; Ahmed Kanazue; Mohammed El Amri (Riccardo Barbieri), Salvatore Ciadamidaro, Alex Pasqualini (Fabrizio Sarca); Edoardo Lo Monaco. A disposizione: Nicolò Danieli.

MVP: Simone Bongioni (Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi).

Nella partita di metà serata la successione di eventi è simile a quello della prima: squadra giovane (Bar Da Cristian) che spaventa per un tempo la squadra esperta (Autotrasporti Cavallari); squadra esperta che, però, prende il largo nella ripresa.

Francesco Piccinardi fa e disfa all’alba dell’incontro: parata a una mano sulla fucilata sotto il sette di Giuseppe Boldini, per poi farsi scivolare la sfera dalle mani sulla conclusione innocua di Mattia Braga, che dà il vantaggio ai granata. Ivan Bonassi è però in giornata e 2′ dopo si esibisce in un collo al volo di sinistro da destra che scavalca Fabio Mangeri e si insacca vicino al palo lontano. Stile Van Basten con l’Olanda agli Europei (ma allo specchio), visto che siamo in periodo. Klevisar Rroku riporta avanti Bar Da Cristian ribattendo una corta respinta di Piccinardi, ma Matteo Dincao riequilibra nuovamente, avventandosi su un pallone vagante. Sarà la sua serata.

Bonassi lo fa bello un’altra volta un attimo più tardi: gioco di gambe e sassata mancina sotto la traversa. L’esperto giocatore del Calcinato alimenta il gap con due reti a porta vuota: la prima su assist del solito Bonassi, la seconda su assist involontario di Mangeri. Emanuele Maifredi, in una delle sporadiche salite offensive, calcia forte di destro dalla distanza e chiude la prima frazione sul 5-3.

Nella seconda, tuttavia, Autotrasporti Cavallari dilaga. Ekuban scheggia la traversa, Piccinardi conserva il vantaggio, poi Dincao chiude il poker, con un pregevole cucchiaio. Si iscrive alla festa anche Frank Kamalu (destro incrociato), prima che Timothy Ekuban metta a referto una doppietta: prima ribadendo una respinta di Mangeri, poi facendo da terzo vertice del triangolo costruito da Kamalu ed Andrea Cavallari. Nel finale anche Jacopo Salodini si toglie lo sfizio del gol. Finisce 10-3, Autotrasporti Cavallari chiude a punteggio pieno nel girone D, Bar Da Cristian rimane a 3 e deve sperare che domani Eredi Treccani Roberto SNC non faccia bottino pieno contro Atletico Plefo: in quel caso arrivo a tre che verrà deciso dalla differenza reti.

Autotrasporti Cavallari – Bar Da Cristian 10-3
3′ pt Braga (B), 5′ Bonassi (A), 7′ Rroku (B), 10′ Dincao (A), 11′ Bonassi (A), 13′ Dincao (A), 14′ Dincao (A), 14′ Maifredi (B); 5′ st Dincao (A), 9′ Kamalu (A), 10′ Ekuban (A), 12′ Ekuban (A), 14′ Salodini (A)

AUTOTRASPORTI CAVALLARI: Francesco Piccinardi; Frank Kamalu; Davide Moè (Andrea Cavallari), Ivan Bonassi, Matteo Dincao (Jacopo Salodini); Timothy Ekuban (Fabio Bordiga). Dirigenti: Fabrizio Pandolfi, Davide Forma.

BAR DA CRISTIAN: Fabio Mangeri; Emanuele Maifredi; Nebi Hoxhaj (Davide Andaloni), Giuseppe Boldini (Marco Pedroni), Mattia Braga; Klevisar Rroku. Dirigenti: Oscar Stefani, Andrea Marzocchi.

MVP: Matteo Dincao (Autotrasporti Cavallari).

Anche la terza gara conferma il canone. Tranceria Parini parte sparata (nonostante l’infortunio al suo capitano, Filippo Forma) e con l’intensità spaventa Nord Impresa, che tuttavia esce alla distanza.

I bianchi si presentano con la traversa centrata da Pietro Guarisco e con almeno due parate salva-risultato di Dorian Marcellini. I tempi di inserimento di Matteo Bottini regalano però il vantaggio ai casaccati arancioni. Tranceria Parini insiste: palo di Luca Biondelli, intervento miracoloso di Francesco Bignardi a cancellare il pareggio, infine pareggio che si concretizza grazie al diagonale di Andrea Bignami. Al 14′ Marco Tonini comincia ad entrare in temperatura: uno-due con Tafil Bisku e 2-1. Luca Salamini si divora il 2-2 dopo una grande costruzione di squadra e si va all’intervallo.

Il secondo tempo è subito illuminato dalla giocata di Henok Vigalio, autore dell’arcobaleno partito dal suo mancino ed indirizzato all’incrocio dei pali. Qui Tranceria Parini finisce la benzina. Bisku (terzo assist per lui) arma Tonini per il nuovo vantaggio, Marcellini si esalta sulla cannonata dell’attaccante del Sirmione Rovizza, Luca Beretta centra il palo. E ancora: Tonini trova l’hat-trick personale, il neoentrato Fabio Chitò sigla il 5-2 di potenza, Marcellini vola per un altro mezzo miracolo, stavolta su Nicola Bovi. Nord Impresa chiude al secondo posto nel girone A, Tranceria Parini esce dai giochi.

Nord Impresa – Tranceria Parini 5-2
8′ pt Bottini (N), 13′ Beltrami (T), 14′ Tonini (N); 2′ st Vigalio (T), 4′ Tonini (N), 9′ Tonini (N), 12′ Chitò (N)

NORD IMPRESA: Francesco Bignardi; Mbaye Diaw (Luca Beretta); Marco Tonini, Nicola Bovi, Matteo Bottini (Fabio Chitò); Tafil Bisku. Dirigenti: Andrea Tosoni, Mirko Piacentini.

TRANCERIA PARINI: Dorian Marcellini; Filippo Forma (Henok Vigalio); Luca Biondelli, Luca Salamini (Alessandro Zanella), Andrea Beltrami; Pietro Guarisco. Dirigenti: Massimo Parini, Maurizio Vezzoli.

MVP: Marco Tonini (Nord Impresa).

 

 

CLASSIFICHE

Girone A: Toscani Costruzioni/Auram Consulting 9 punti; Nord Impresa 6; Milan Club Castel Goffredo 3; Tranceria Parini 0.

Girone B: Autoscuola Vigorelli 9 punti; I 2000, Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 3; Birreria Bastiglia/Il Brillo Parlante 0.

Girone C: Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali 6 punti; Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio, Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi 4; Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 0.

Girone D: Autotrasporti Cavallari 9 punti; Atletico Plefo, Bar Da Cristian 3; Eredi Treccani Roberto SNC 0.

Nota: sottolineate le squadre promosse al turno successivo.

 

CALENDARIO PRIMA FASE

Mercoledì 5 giugno
20.45 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – Nord Impresa 5-4
21.30 Autoscuola Vigorelli – I 2000 7-3
22.15 Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi – Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio 2-2

Venerdì 7 giugno
20.45 Autotrasporti Cavallari – Atletico Plefo 6-4
21.30 Tranceria Parini – Milan Club Castel Goffredo 1-6
22.15 Birreria Bastiglia/Il Brillo Parlante – Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 1-4

Lunedì 10 giugno
20.45 Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali – Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 3-1
21.30 Eredi Treccani Roberto SNC – Bar Da Cristian 1-7
22.15 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – Tranceria Parini 7-2

Giovedì 13 giugno
20.45 Autoscuola Vigorelli – Birreria Bastiglia/Il Brillo Parlante 5-3
21.30 Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi – Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali 5-7
22.15 Autotrasporti Cavallari – Eredi Treccani Roberto SNC 8-0

Venerdì 14 giugno
20.45 Nord Impresa – Milan Club Castel Goffredo 6-3
21.30 I 2000 – Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 9-4
22.15 Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio – Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 3-2

Lunedì 17 giugno
20.00 Carpenedolo – Isorella 2-0 (semifinale Esordienti)
20.45 Atletico Plefo – Bar Da Cristian 5-4
21.30 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – Milan Club Castel Goffredo 4-1
22.15 Autoscuola Vigorelli – Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 6-1

Mercoledì 19 giugno
20.00 Remedello – Castiglione 1-11 (semifinale Esordienti)
20.45 Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi – Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 6-3
21.30 Autotrasporti Cavallari – Bar Da Cristian 10-3
22.15 Nord Impresa – Tranceria Parini 5-2

Venerdì 21 giugno
20.45 I 2000 – Birreria Bastiglia/Il Brillo Parlante
21.30 Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio – Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom
22.15 Atletico Plefo – Eredi Treccani Roberto SNC

 

condividi
Ultime notizie
 
 
BSV Garda, l'organigramma e le dichiarazioni: "Stessi valori, è stato semplice"
Luglio 22,2024
 
 
Nasce BSV Garda: Bedizzole, Sirmione e Vighenzi insieme, ecco come
Luglio 22,2024
 
 
Il Gsr non si nasconde. Zappella: "Puntiamo al bis. In campo per vincere, vogliamo la Prima"
Luglio 21,2024
 
 
Pro Palazzolo: colpaccio Fabio Ceravolo nel reparto avanzato!
Luglio 21,2024
 
 
Amichevoli estive: dopo il Monza, la Nuova Camunia ha sfidato a Temù la Feralpisalò
Luglio 21,2024
 
 
Elezioni CRL 2025, Pedrazzini per la conferma: in squadra entra il delegato bresciano Facchi
Luglio 21,2024
 
 
San Michele Idro, le finali: Piccolo Mondo, grande vittoria. Tecnoimpianti ancora secondo
Luglio 21,2024
 
 
Breno: la nuova sede degli allenamenti sarà il Centro sportivo di Concesio
Luglio 21,2024
 
 
Brescia-Dilettanti di Eccellenza e Promozione: finisce 7-2, Lezzerini para un rigore
Luglio 20,2024
 
 
Presentazione, A.C.Valgobbia - Presidente Bonardi: "Lumezzane vive di lavoro e calcio"
Luglio 20,2024
 
 
Presentazione, U.F.Montenetto - "Alziamo l'asticella, siamo attivi anche nel campo della solidarietà"
Luglio 20,2024
 
 
Feralpisalò: il riepilogo degli ultimi movimenti di mercato
Luglio 20,2024
 
 
Sebastiano Esposito approda in Serie A: giocherà nell'Empoli di D'Aversa
Luglio 20,2024
 
 
Mercato CBS: ancora diverse trattative tra Serie D ed Eccellenza
Luglio 20,2024
 
 
Ripescaggi - Gussago esulta: la promozione è realtà!
Luglio 20,2024
 
 
Padel, tennis, calcio. Dopo il taglio del nastro il centro sportivo Michelangelo sogna in grande
Luglio 19,2024