Mezzane: Nord Impresa e Geom. Cogoli alla final eight, riflettori su Yassin Ejjaki

Calci di rigore e tensione che si taglia col coltello. Piede forte su ogni contrasto, senza paura. Il Torneo Notturno di Mezzane, Memorial “Luca e Stefano”, sta arrivando al suo momento clou: si vede e si sente. Nonostante le pesanti piogge degli ultimi giorni, il campo dell’oratorio della frazione calvisanese drena che è una meraviglia e sembra ancora il centrale di Wimbledon (della prima settimana). I giocatori e lo spettacolo ringraziano.

 

 

Il girone B si apre con la sfida sentita tra Autoscuola Vigorelli – Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi: solo un anno fa i primi avevano eliminato i secondi in semifinale. C’è aria di rivincita, si vuole dimostrare la superiorità sulla rivale, ma soprattutto si vuole ottenere quella vittoria che significherebbe mettere un piede ai quarti.

Autoscuola Vigorelli non può contare su Marco Valotti, ma ha un Denis Omoregieva che in questo periodo pare Re Mida. Al 5′ la sblocca lui e accende subito la sfida, che si infiamma poco dopo: l’attaccante della Castellana vince un duello con Giovanni Pradella e si invola verso il 2-0, ma l’arbitro vede un fallo e ferma tutto; gli azzurri protestano, i neri ne approfittano per partire in contropiede, in superiorità numerica: Samuele Bresciani fa 1-1.

Autoscuola Vigorelli vede rosso e carica a testa bassa. Omoregieva si porta a spasso il diretto marcatore per il campo e batte Alex Rinaldini. Il numero 1 di Digital Solution non concederà più nulla. Gli servono gli straordinari per domare la furia degli avversari: prima cancella la tripletta a Omoregieva, poi ha un riflesso clamoroso su Alessandro Roma. Omoregieva colpisce il palo, si continua ad andare più verso il 3-1 che verso il 2-2. Chiaramente, ad arrivare è proprio il pareggio. Gli ex finalisti perdono una palla ingenua nella metà campo offensiva sull’ultima azione della gara, gli inseguitori buttano tutti gli effettivi in avanti e trovano il punto del pari da uno smarcamento di Pradella.

Ai rigori vince Autoscuola Vigorelli, ma la posta è divisa equamente: un punto a testa. Ora tocca a Bar Da Cristian entrare nella contesa.

Autoscuola Vigorelli – Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi 2-2 (6-5 dcr)
5′ pt Omoregieva (A), 9′ Bresciani (D); 1′ st Omoregieva (A), 15′ Pradella (D)

AUTOSCUOLA VIGORELLI: Davide Merigo; Marco Avesani (Simone Zanotti); Steven Bonatti, Filippo Brunati (Nicola Danieli), Alessandro Roma (Roberto Bonzi); Denis Omoregieva. A disposizione: Andrea Pontigia, Alessandro Tononi.

DIGITAL SOLUTION/PUB NUMERO UNO/TAFFELLI SCAVI: Alex Rinaldini; Giovanni Pradella; Luca Nolaschi (Dennis Cartella), Samuele Bresciani, Simone Bongioni (Fabio Arrigoni); Lorenzo Taffelli. A disposizione: Fabrizio Tomasoni. Dirigenti: Giambattista Treccani, Giovanni Ruggeri.

SEQUENZA RIGORI: Omoregieva (A) gol, Bresciani (D) gol, Danieli (A) gol, Arrigoni (D) gol, Bonatti (A) gol, Rinaldini (D) gol, Bonzi (A) gol, Taffelli (D) fuori.

MVP: Alex Rinaldini (Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi).

Stesso equilibrio, ma in toni meno accesi, nella seconda sfida di serata, quella tra Nord Impresa, che si presenta all’appuntamento forte di 3 punti già in saccoccia, e Autotrasporti Cavallari, una delle corazzate del torneo. Finisce con un risultato che potrebbe accontentare entrambe, il pareggio: l’una sale a 4 e si qualifica, l’altra muove la classifica, si guadagna il quid della vittoria ai rigori e avrà due risultati su tre nella terza sfida del girone D, che la vedrà affrontare Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani.

Nord Impresa fonda la sua forza nel terzetto che galleggia nel cuore della formazione. Bilal Nouioura è il dieci tecnico, Fabio Chitò l’equilibratore con fosforo. E poi c’è Yassin Ejjaki, mezzala di qualità e rapidità con una storia importante: cremonese di nazionalità marocchina, primi passi mossi a Bassano Bresciano per poi salire di colpi, fino ad entrare nel vivaio della Sampdoria; da lì passa a fare il professionista con Vis Pesaro e Mantova, si ritaglia spazio in Serie B alla Reggina, infine parte per la Sicilia alla volta di Ragusa.

Vederlo a Mezzane può sembrare un’allucinazione, invece è tutto vero. Per tutto il tempo in cui starà in campo marcherà una differenza profonda tra le due squadre. Il venticinquenne si presenta con un eurogol, destro a giro forte da sinistra verso il secondo palo. Fabiano Bettari impatta 20 secondi dopo, segnando in tap-in dopo che Manuel Marcolini non aveva trattenuto un tiro dalla distanza di Samuele Avanzi. All’11’ altra perla: Nouioura calcia in stile Adriano nell’esordio interista, in amichevole contro il Real Madrid: cambia solo il piede ed il contesto. Subito dopo Francesco Burato scarta il cioccolatino passatogli da Chitò e fa 3-1. Avanzi corregge il parziale nel 3-2 di fine primo tempo.

Francesco Piccinardi tiene ancorati alla partita i suoi con una doppia parata straordinaria, ma al 5′ deve arrendersi per la seconda volta a Burato. Sul 4-2 sembra fatta, Nouioura ed Ejjaki vanno a riposare, ma contro Autotrasporti Cavallari non si può mai abbassare la guardia. In campo entra Jacopo Marinaci ed è proprio l’attaccante del Cazzagobornato che fa riemergere i suoi, con una doppietta in 2 minuti. L’inerzia è tutta dei neroverdi, ma il tempo va ad esaurirsi. Dal dischetto sono comunque loro i più precisi. Un punto per sorte e va bene così.

Nord Impresa – Autotrasporti Cavallari 4-4 (6-7 dcr)
3′ Ejjaki (N), 3′ Bettari (A), 11′ Nouioura (N), 12′ Burato (N), 14′ Avanzi (A); 5′ st Burato (N), 9′ Marinaci (A), 11′ Marinaci (A)

NORD IMPRESA: Manuel Marcolini; Cristian Ghirardini; Yassin Ejjaki (Marco Tonini), Bilal Nouioura (Nicola Bovi), Fabio Chitò; Francesco Burato (Tafil Bisku). Dirigenti: Mirko Piacentini, Andrea Tosoni.

AUTOTRASPORTI CAVALLARI: Francesco Piccinardi; Andrea Guagnetti; Samuele Avanzi, Ivan Bonassi (Gabriele Cama), Enrico Bignotti (Jacopo Marinaci); Fabiano Bettari (Matteo Dincao). A disposizione: Fabio Bordiga, Andrea Cavallari. Dirigenti: Davide Forma, Fabrizio Pandolfi.

SEQUENZA RIGORI: Marinaci (A) gol, Chitò (N) palo, Piccinardi (A) gol, Tonini (N) gol, Avanzi (A) gol.

MVP: Yassin Ejjaki (Nord Impresa).

Nella terza partita torna a salire l’agitazione. Atletico Plefo esordisce nel girone, Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali (nella foto copertina) va per chiudere il discorso qualificazione.

L’inizio dei ragazzi in maglia scura è choc: Matteo Rassega centra il palo interno, poco dopo Andrea Faccioli, dalla destra, incrocia l’1-0. La reazione è immediata: Graziano Pietroboni costringe Fabio Pilotti al mezzo miracolo, ma Daniele Manera è pronto a ribadire in rete. Faccioli concede il bis, mentre Rassega prosegue con la sua battaglia coi legni: traversa interna. Il 3-1 arriva comunque, con Stefano Apollonio (imprendibile nel cambio passo) che manda in rete Riccardo Canciani. Risultato in ghiaccio? Macché. Manera accorcia con una giocata individuale, poi Geom. Cogoli si fa male da solo: palla persa in uscita, Ludrik Shkembi calcia forte, Pilotti non trattiene e Pietroboni fa 3-3.

Alla sagra della sfortuna neroverde (maglia praticamente identica a quella di Autotrasporti Cavallari quella di Geom. Cogoli) si iscrive Apollonio: traversa piena. I giri del motore della squadra più giovane rimangono alti, mentre Atletico Plefo cala. Faccioli recupera palla in pressione alta, finta di calciare di destro e sigla di mancino la rete della vittoria (nonché quella del personale hat-trick). Gli ultimi minuti servono solo per temere un infortunio alla spalla per Apollonio, che chiede il cambio dopo una caduta innaturale sul fianco destro. Si spera niente di grave.

Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali – Atletico Plefo 4-3
1′ pt Faccioli (G), 2′ Manera (A), 5′ Faccioli (G), 10′ Canciani (G), 13′ Manera (A), 14′ Pietroboni (A); 5′ st Faccioli (G)

GEOM. COGOLI/LA BOTTEGA DELLE CARNI/LOPIGOM GUARNIZIONI INDUSTRIALI: Fabio Pilotti; Alberto Maroni; Matteo Rassega, Andrea Faccioli (Giuliano Grumi), Stefano Apollonio (Davide Bonzi); Riccardo Canciani. A disposizione: Paolo Conti, Nicolò Paoletti. Dirigenti: Alberto Ghirardi, Andrea Antonelli.

ATLETICO PLEFO: Luca Piscioli (Claudio Piscioli); Ludrik Shkembi (Giorgio Canzonieri), Stefano Selvatico, Daniele Manera; Graziano Pietroboni. Dirigente: Ugo Foletti.

MVP: Andrea Faccioli (Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali).

 

 

CLASSIFICHE

PRIMA FASE

Girone A: Toscani Costruzioni/Auram Consulting 9 punti; Nord Impresa 6; Milan Club Castel Goffredo 3; Tranceria Parini 0.

Girone B: Autoscuola Vigorelli 9 punti; I 2000 6; Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 3; Birreria Bastiglia/Il Brillo Parlante 0.

Girone C: Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali 9 punti; Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi, Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio 4; Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 0.

Girone D: Autotrasporti Cavallari 9 punti; Atletico Plefo 6; Bar Da Cristian 3; Eredi Treccani Roberto SNC 0.

SECONDA FASE

Girone A: Toscani Costruzioni/Auram Consulting*, I 2000 1 punto; Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio 0.

Girone B: Autoscuola Vigorelli*, Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi 1 punto; Bar Da Cristian 0.

Girone C: Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali 6 punti; Atletico Plefo, Milan Club Castel Goffredo 0.

Girone D: Nord Impresa 4 punti; Autotrasporti Cavallari* 1; Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 0.

Nota: sottolineate le squadre promosse al turno successivo. Un asterisco per ogni vittoria ai rigori.

 

CALENDARIO

PRIMA FASE

Mercoledì 5 giugno
20.45 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – Nord Impresa 5-4
21.30 Autoscuola Vigorelli – I 2000 7-3
22.15 Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi – Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio 2-2

Venerdì 7 giugno
20.45 Autotrasporti Cavallari – Atletico Plefo 6-4
21.30 Tranceria Parini – Milan Club Castel Goffredo 1-6
22.15 Birreria Bastiglia/Il Brillo Parlante – Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 1-4

Lunedì 10 giugno
20.45 Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali – Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 3-1
21.30 Eredi Treccani Roberto SNC – Bar Da Cristian 1-7
22.15 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – Tranceria Parini 7-2

Giovedì 13 giugno
20.45 Autoscuola Vigorelli – Birreria Bastiglia/Il Brillo Parlante 5-3
21.30 Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi – Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali 5-7
22.15 Autotrasporti Cavallari – Eredi Treccani Roberto SNC 8-0

Venerdì 14 giugno
20.45 Nord Impresa – Milan Club Castel Goffredo 6-3
21.30 I 2000 – Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 9-4
22.15 Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio – Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 3-2

Lunedì 17 giugno
20.00 Carpenedolo – Isorella 2-0 (semifinale Esordienti)
20.45 Atletico Plefo – Bar Da Cristian 5-4
21.30 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – Milan Club Castel Goffredo 4-1
22.15 Autoscuola Vigorelli – Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 6-1

Mercoledì 19 giugno
20.00 Remedello – Castiglione 1-11 (semifinale Esordienti)
20.45 Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi – Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 6-3
21.30 Autotrasporti Cavallari – Bar Da Cristian 10-3
22.15 Nord Impresa – Tranceria Parini 5-2

Venerdì 21 giugno
20.45 I 2000 – Birreria Bastiglia/Il Brillo Parlante 4-2
21.30 Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio – Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom 3-5
22.15 Atletico Plefo – Eredi Treccani Roberto SNC 6-1

SECONDA FASE

Domenica 23 giugno
19.00 Isorella – Remedello (finale 3°-4° posto Torneo Esordienti) 1-3
19.45 Carpenedolo – Castiglione (finale 1°-2° posto Torneo Esordienti) 1-5
20.45 Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani – Nord Impresa 4-7
21.30 Milan Club Castel Goffredo – Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali 0-6
22.15 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – I 2000 2-2 (3-2 dcr)

Mercoledì 26 giugno
20.45 Autoscuola Vigorelli – Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi 2-2 (6-5 dcr)
21.30 Nord Impresa – Autotrasporti Cavallari 4-4 (6-7 dcr)
22.15 Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali – Atletico Plefo 4-3

Venerdì 28 giugno
20.45 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio
21.30 Autoscuola Vigorelli – Bar Da Cristian
22.15 Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani – Autotrasporti Cavallari

Lunedì 1 luglio
20.45 Milan Club Castel Goffredo – Atletico Plefo
21.30 I 2000 – Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio
22.15 Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi – Bar Da Cristian

FASE FINALE

Mercoledì 3 luglio (quarti di finale)
20.30 Semifinale A Torneo Femminile
21.15 Prima girone A – Seconda girone C (quarto di finale 1)
22.15 Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali – Seconda girone A (quarto di finale 2)

Lunedì 8 luglio (quarti di finale)
20.30 Semifinale B Torneo Femminile
21.15 Prima girone B – Seconda girone D (quarto di finale 3)
22.15 Prima girone D – Seconda girone B (quarto di finale 4)

Mercoledì 10 luglio (semifinali)
20.30 Finale 3°-4° posto Torneo Femminile
21.15 Vincente quarto di finale 1 – Vincente quarto di finale 4 (semifinale 1)
22.15 Vincente quarto di finale 2 – Vincente quarto di finale 3 (semifinale 2)

Venerdì 12 luglio (finali)
20.30 Finale 1°-2° posto Torneo Femminile
21.15 Perdente semifinale 1 – Perdente semifinale 2 (finale 3°-4° posto)
22.15 Vincente semifinale 1 – Vincente semifinale 2 (finale 1°-2°posto)

 

condividi
Ultime notizie
 
 
Elezioni CRL 2025 - La candidatura di Valentina Battistini
Luglio 23,2024
 
 
Ripescaggi - Le Aquile volano: la Seconda è realtà!
Luglio 23,2024
 
 
Mercato CBS: ancora novità in Serie D, conferme in Eccellenza
Luglio 23,2024
 
 
Presentazioni - La Benaco Salò veleggia verso una Seconda tranquilla
Luglio 22,2024
 
 
Lumezzane: ufficiale l’acquisto del centrocampista Samuele D’Agostino
Luglio 22,2024
 
 
Presentazioni - Pralboino vivo tra cambiamenti, conferme ed il progetto Unitas Olympia
Luglio 22,2024
 
 
Presentazioni - Doppia Valtenesi, unico progetto: crescere i giovani
Luglio 22,2024
 
 
BSV Garda, l'organigramma e le dichiarazioni: "Stessi valori, è stato semplice"
Luglio 22,2024
 
 
Nasce BSV Garda: Bedizzole, Sirmione e Vighenzi insieme, ecco come
Luglio 22,2024
 
 
Il Gsr non si nasconde. Zappella: "Puntiamo al bis. In campo per vincere, vogliamo la Prima"
Luglio 21,2024
 
 
Pro Palazzolo: colpaccio Fabio Ceravolo nel reparto avanzato!
Luglio 21,2024
 
 
Amichevoli estive: dopo il Monza, la Nuova Camunia ha sfidato a Temù la Feralpisalò
Luglio 21,2024
 
 
Elezioni CRL 2025 - Pedrazzini per la conferma: in squadra entra il delegato bresciano Facchi
Luglio 21,2024
 
 
San Michele Idro, le finali: Piccolo Mondo, grande vittoria. Tecnoimpianti ancora secondo
Luglio 21,2024
 
 
Breno: la nuova sede degli allenamenti sarà il Centro sportivo di Concesio
Luglio 21,2024
 
 
Brescia-Dilettanti di Eccellenza e Promozione: finisce 7-2, Lezzerini para un rigore
Luglio 20,2024