cbs_logo_white
Serie B

Il Brescia supera un Cosenza mai pericoloso: è ossigeno salvezza

Il Brescia stavolta non sbaglia la sfida salvezza: con le reti siglate da Bjarnason ed Ayè nel secondo tempo del "Rigamonti", i biancoblu battono il Cosenza nella 26a giornata di Serie B e riprendono un minimo di quota nella sofferta corsa ad evitare la seconda retrocessione consecutiva.

Sei già iscritto al CBS Club? Effettua il log-in.

Questo contenuto è disponibile solo per i membri Premium del CBS Club

condividi
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Altro da Serie B
“Dov’è finita la Leonessa?”, il Brescia apre la campagna abbonamenti per la prossima stagione
"Pep is back", il Brescia ufficializza il ritorno di Clotet
Eugenio Corini: "Volevo lasciare la squadra dove l'avevo portata. Con Cellino caratteri troppo diversi"
Brescia, risoluzione consensuale con Eugenio Corini
Brescia, riecco Perinetti: è il nuovo responsabile dell'area tecnica
Brescia, rescissione in vista per Francesco Marroccu, ecco date e sede del ritiro estivo
In casa Brescia regna il silenzio, Cistana verso l'Udinese
Under 20, Bollini convoca Papetti per il Torneo 8 Nazioni
Ultime notizie

Altre mosse per il Roncadelle: rinnova Bamba, arrivano Saleri e Festoni

Inizia il mercato della Feralpisalò: blindati Legati e Balestrero, dall’Inter arriva Christian Dimarco

L'esperienza di Shkembi, i gol di Larotonda, ma anche nuove giovani promesse

Sandro Agostini ed Antonio Bufano per i vivai

Dai Regionali del Franciacorta agli amatori di Roncadelle e Flero

Imperiale-Musso, stretta di mano per far volare in alto Castegnato

Pe.Pi Coffee e More e Carrozzeria Grazioli accedono alla finale

Prima e Seconda: il punto sugli ultimi affari di mercato

Il Pralboino piazza il colpo Travagliati e riabbraccia Tirinzoni

R&G vola ai quarti, primo stop per I Galli mentre Tecnocasa vince facile

Bertazzoli trova compagnia in attacco: il Franciacorta firma Ravani

Polpenazze recap: domani si chiude la prima fase, 4 gironi decisi

Nuova Valsabbia, è fatta per il ritorno di Alberto Ragnoli

Due acquisti e due prestiti: poker di rinforzi per la Vighenzi

Orsa Iseo, la situazione in casa gialloblù