Torneo di Gavardo: Südtirol e Gavardo non si pungono, 0-0 il risultato finale

Si scende in campo, sul sintetico di Gavardo, per il consueto torneo internazionale: nella partita di mezzogiorno, con la maglia scura il Südtirol di Todaro e, in bianco, i padroni di casa del Gavardo. Pronti, via subito occasione per Ronchi che approfitta di un disimpegno sbagliato della difesa trentina ma il suo tiro finisce fuori. Al decimo è uno strepitoso Barone a salvare due volte il risultato, prima sul tiro di Pozzio poi sul colpo di testa di Lleshi. Sul finire di tempo, è ancora Barone a rifugiarsi in corner su una bella incursione di Paternoster che calcia forte sul primo palo.

La ripresa inizia con gli stessi effettivi ed è il Gavardo a rendersi pericoloso con una punizione di Neboli che dà l’illusione del gol alla sua squadra. Nei minuti successivi, ci pensa nuovamente Barone a parare il tiro forte di Guadagnini con un bel bager. A cinque minuti dalla fine è Pozzio ad avere sul destro la palla buona per l’1-0 ma alza troppo la mira e la sfera finisce sul fondo. Dopo due minuti di recupero, l’arbitro manda tutti sotto la doccia con la partita che si conclude con un giusto pareggio.

 

[Programma torneoSito di riferimento]

 

POST PARTITA

Mister Buonvicini (Gavardo): “È stata una bella partita, i ragazzi hanno interpretato bene la gara; abbiamo avuto la possibilità di andare in vantaggio ma non abbiamo sfruttato l’occasione. È stata una partita splendida e spero che tutti si siano divertiti”.

 

MVP

Barone (Gavardo): l’estremo difensore della squadra di casa si è reso protagonista in almeno tre occasione salvando il risultato. In particolare, l’intervento più complicato l’ha effettuato nel primo tempo, prima su un tiro di Pozzio poi sulla ribattuta Lleshi dove è riuscito anche a tenere con sè la sfera. Una partita, quella con il Sudtirol, che difficilmente il portiere dimenticherà.

 

SÜDTIROL – GAVARDO 0-0

Südtirol: Unterweger, Veronese, Zambon, Platzgummer, Livieri, Gafriller, Pozzio, Koni, Lleshi, Friedl, Guadagnini. A disposizione: Tratter, Gobbo, Paternoster, Thoronka, Manasiev, Marchetti, Ferlaino. Allenatore: Todaro.

Gavardo: Barone, Florea, Zaka (1’st Baiguera), Balzanelli, Pasini, Terrasi (7’st Bocchio), Ronchi, Tafa, Pancrazi (16’st Benini), Neboli, Nonni. A disposizione: Lazzarini, Folli, Karboubi, Bara, Folli, Zabbialini. Allenatore: Facchetti.

Arbitro: Ferrari di Brescia.

condividi
Ultime notizie
 
 
Ospi Summer Cup. Definiti i quarti di finale: si parte già stasera!
Giugno 22,2024
 
 
Torneo di Ponte San Marco: Security Trust DIA e Toscani Costruzioni volano in semifinale
Giugno 22,2024
 
 
Gran Notturno Maclodio: Tecnocasa ed Edil Gea si aggiudicano le semifinali di andata
Giugno 22,2024
 
 
Torneo di Nave: Franzoni trascina Centin SRL, primi punti per Fildent e Torneria Pasotti
Giugno 22,2024
 
 
Mercato CBS: raffica di colpi per le formazioni bresciane!
Giugno 22,2024
 
 
Torneo di Porzano: Pasturi e Tecnocasa dominano, sorpresa MG Elettroimpianti
Giugno 22,2024
 
 
Ronco. Tre su Tre per Arc Tinteggiature Cartongesso
Giugno 22,2024
 
 
Cignano. Bar al Palas e Verolacase/Dreampool completano il quadro delle semifinaliste.
Giugno 22,2024
 
 
Volta Mantovana. Mp Movment Academy a valanga. Di misura Un Diavolo per Capello.
Giugno 22,2024
 
 
Mezzane. Conclusi i gironi, ufficiali le 12 squadre che accedono alla seconda fase.
Giugno 22,2024
 
 
Torneo di Ronco: Admaiora scatenata, 8 gol e punteggio pieno trascinata dai Mehic
Giugno 21,2024
 
 
Polpenazze: Franzoni Costruzioni e Giampe leader, prima fase terminata
Giugno 21,2024
 
 
Ospi Summer Cup. Cartella chiama, Ghirardelli risponde !
Giugno 21,2024
 
 
Volta Mantovana. Cartoleria Manarin e Carpenteria Fratelli Avigò fanno la voce grossa
Giugno 21,2024
 
 
San Michele Idro: Piccolo Mondo, grande esordio... e testa del girone C
Giugno 21,2024
 
 
Torneo di Ponte San Marco: Tovo Gomma e Pastry Service (ai supplementari) in semifinale
Giugno 20,2024