CBS Big Match, Coppa Brescia: La Sportiva Ome-Cologne 8-3

Partita senza storia quella giocata in Coppa Brescia Allievi Under 17 Challenge tra La Sportiva Ome e Cologne con i padroni di casa che s’impongono 8-3 in un match mai veramente in discussione anche se, gli ospiti, hanno il merito di reggere per 40 minuti, tenendo il risultato sul 2-1.

Il primo tempo inizia con una fase di grande equilibrio, con l’Ome che cerca di tenere il possesso provando a fare gioco con Bonera ed il Cologne che si difende bene e riparte, provando tiri dalla lunga distanza. Il primo brivido lo regalano i biancorossi con una punizione dal limite di Marchini ma il suo destro esce altissimo dalla porta difesa da Pelucchi. Rispondono i biancoblù con una bella azione di Mino sulla destra che riesce a sfondare senza tuttavia trovare compagni liberi per trafiggere Argote. Due minuti dopo, è sempre Mino a trovarsi a tu per tu con il portiere ma ancora Argote chiude tutto salvando i suoi dallo svantaggio. Al 16’ azione fotocopia con il numero 7 che sfonda e serve Bonera che realizza il più facile dei gol ed è 1-0. Il Cologne reagisce ma viene punito nuovamente da Bonera che, con un pallonetto, fa 2-0 e doppietta personale. Nei minuti finali, è un rigore di Lupi a riaprire la partita: il suo tiro dal dischetto non tradisce ed il Cologne si porta sul 2-1. All’ultimo secondo, sono Vezzoli e Ronchi a firmare il risultato sul 4-1 facendo due reti che decidono definitivamente il match.

Il Cologne U17 di mister Nardelli.

Nella ripresa è sempre l’Ome a fare la partita ed è uno scatenato Mino a ribadire in porta una ribattuta di un buon Argote. Il Cologne cerca di reagire anche se la struttura e la caratura dell’avversario è nettamente superiore e colpisce ancora sempre con Mino che beffa il portiere con una bella conclusione dalla lunetta dell’area di rigore. Nel cuore dell’incontro, entrambi gli allenatori operano numerosi cambi e le squadre vengono ridimensionate, dopo un buon momento del Cologne, è l’Ome a fare il 7-1 con un destro angolato del subentrato Dotti. Un minuto dopo è Di Marco che scippa in velocità un pallone alla difesa rossobianca, scarta il portiere e deposita il pallone in rete. Per il Cologne, al 40’, arriva la soddisfazione di un gol su azione grazie ad un bel contropiede concluso da Ruotolo che insacca, prima della punizione di Barbieri che fissa il risultato finale sull’8-3.

 

POST PARTITA

Bortolotti (allenatore La Sportiva Ome): “Avversario che giocava a calcio con un buon fraseggio, sono contento per i ragazzi che hanno fatto quello che ci siamo prefissati in settimana. Tra i reparti, quello che mi è piaciuto di più è il centrocampo, hanno fatto un ottimo filtro, hanno fatto bene”.

Nardelli (allenatore Cologne): “Avversario semplicemente più forte ma è bello sfidarli perchè s’impara sempre qualcosa. Non dobbiamo mollare, avremo risultati nel girone di ritorno ma dico sempre ai ragazzi che il gruppo si forma in queste partite. È bello vedere i ragazzi esultare anche quando il passivo è così largo, vietato mollare”.

 

MVP

Simone Mino (La Sportiva Ome): giocatore veloce e soprattutto forte fisicamente. Nella nostra epoca governata dai numeri sette come Cristiano Ronaldo e Mbappè, come caratteristiche non ci va lontano. È padrone indiscusso della fascia destra con un ottimo spirito d’iniziativa e tanti palloni messi dentro per i compagni.

 

LA SPORTIVA OME – COLOGNE 8-3
16’ e 21’ Bonera (L), 40’ rig. Lupi (C), 45’ Vezzoli (L), 45’+2’ Ronchi (L), 50’ e 55’ Mino (L), 78’ Dotti (L), 79’ Di Marco (L), 85’ Ruotolo (C), 90′ Barbieri (C)

La Sportiva Ome: Pelucchi, Codenotti (46′ Rigosa), Valloncini (65′ Marchina), Andreis, Stabile (46′ Ferrandi), Filigheddu (46′ Di Marco), Mino, Ronchi (67′ Ferrandi), Bonera, Boniotti, Vezzoli (75′ Dotti). Allenatore: Bortolotti.

Cologne: Argote, Massetti, Marchini (46′ Orizio), Lupi, Bizioli, Papa, Iore (46′ Barbieri), Franzoni, Buthi, Duda (46′ Ruotolo), Trotti. Allenatore: Nardellli.

Arbitro: Uka di Chiari.

condividi
Ultime notizie