Coppa Meraviglia: il Rivoltella del triplete supera anche l'esame Voluntas Brescia

Mentre il sole termina il suo tragitto verso il tramonto e le temperature si abbassano di qualche grado, all’oratorio di Casazza va in scena la quarta ed ultima partita della prima serata della Coppa Meraviglia, torneo giovanile il cui ricavato va a sostegno di diverse associazioni meritorie del territorio. Si affrontano i ragazzi del 2012 dell’Oratorio Rivoltella, campioni di tutto nella stagione CSI appena conclusa (Winter Cup, girone di campionato, titolo provinciale) e la Voluntas Brescia, storico vivaio cittadino iscritto alla FIGC.

Il Rivoltella di mister Donati è una squadra fisica, di gamba, a cui piace avere superiorità in fase difensiva, per poi affidarsi alla coppia creativa Tobia Corcelli-Mattia Pagano. La Voluntas, al contrario, accetta l’uno contro uno a tutto campo e prova a giocare a uno o due tocchi in fase di possesso.

Il protagonista del primo tempo è Paolo Baronio, che parte dall’esterno per poi incidere in zona centrale. Al 4′ il suo destro da fuori piega le mani di Mattia Rinaldi, mentre al 19′ sfrutta l’assist di Corcelli per raddoppiare. Nel mezzo c’era stato uno sfortunato autogol proprio di Corcelli, intervenuto alla disperata per negare un facile appoggio in rete ad un attaccante avversario. Il numero 8 saprà rifarsi con gli interessi, a partire dal finale di frazione, reso abbagliante da un siluro terra-aria che i guanti di Rinaldi non possono trattenere.

Sul 3-1 la partita è ancora aperta. Andrea Mullaj, playmaker biancoverde, è un concentrato di personalità e visione di gioco. Ancora in fase di sviluppo fisico, nonostante paghi centimetri e chili rispetto ad ogni elemento in campo, è il giocatore che tocca più palloni e che gestisce ogni situazione di gioco cittadina. Le idee sponda Brescia ci sono, manca la concretezza, che è invece caratteristica dei desenzanesi. La ripresa è dominata da Pagano e Corcelli. Il numero 9 la apre con un sinistro perentorio dai 18 metri; l’8 accetta la sfida di chi segna da più lontano, mettendola quasi da metà campo, da punizione. Nicolas Mazzola però lo supera, trovando una traiettoria beffarda direttamente da calcio d’inizio.

Sul 5-2 dell’8′ può succedere ancora di tutto. Ma non succede. Ad allontanare ogni patema per il Rivoltella è Pagano. Ancora lui, ancora di mancino. Al 20′ Tommasi arrotonda, servito da un Corcelli in formato cinque stelle.

Il 7-2 finale porta avanti il Rivoltella: stasera alle 21.30 la semifinale Oro contro il Gussago; la Voluntas Brescia esce a testa alta e si inserisce nelle semifinali Argento: sulla sua strada dalle 19.50 l’USO Duomo.

Cristian Donati, allenatore Oratorio Rivoltella: “Stiamo vivendo una stagione strepitosa. Ho la fortuna di allenare un grande gruppo, che gioca insieme da 3 anni. Dopo due secondi posti e un titolo regionale, quest’anno è arrivato il triplete. Ho visto giocare il Gussago, nostro prossimo avversario: sono molto forti, sarà difficile, ma penso che abbiamo il livello per farcela. Ce la metteremo tutta”.

 

ORATORIO RIVOLTELLA – VOLUNTAS BRESCIA 7-2
4′ pt Baronio (R), 13′ pt autorete Corcelli (R), 19′ pt Baronio (R), 20′ pt Corcelli (R), 5′ st Pagano (R), 7′ st Corcelli (R), 8′ st Nicolas Mazzola (V), 13′ st Pagano (R), 20′ st Tommasi (R)

Oratorio Rivoltella: 1 Daniele Dusi, 12 Manuel Mazzola, 5 Francesco Morosinotto, 6 Federico Tommasi, 8 Tobia Corcelli, 9 Mattia Pagano, 10 Nicola Benini, 11 Simone D’Ambrosio, 13 Paolo Baronio, 14 Mattia Pegoraro. Allenatore: Cristian Donati.

Voluntas Brescia: 1 Mattia Rinaldi, 22 Yazan Boudene, 19 Nicolas Mazzola, 17 Francesco Colla, 16 Andrea Mullaj, 20 Mattia Migliorati, 3 Leonardo Montini, 21 Yassin Taholin. Allenatori: Gustavo Aragolaza, Davide Prevosti.

Arbitro: Germano Franzoni, del CSI Brescia.

 

[Le altre partite della prima serata: GSO Casazza-Roncadelle, USO Desenzano-Pavoniana, USO Duomo-Gussago]

 

Matteo Carone

condividi
Ultime notizie
 
 
Elezioni CRL 2025 - La candidatura di Valentina Battistini
Luglio 23,2024
 
 
Ripescaggi - Le Aquile volano: la Seconda è realtà!
Luglio 23,2024
 
 
Mercato CBS: ancora novità in Serie D, conferme in Eccellenza
Luglio 23,2024
 
 
Presentazioni - La Benaco Salò veleggia verso una Seconda tranquilla
Luglio 22,2024
 
 
Lumezzane: ufficiale l’acquisto del centrocampista Samuele D’Agostino
Luglio 22,2024
 
 
Presentazioni - Pralboino vivo tra cambiamenti, conferme ed il progetto Unitas Olympia
Luglio 22,2024
 
 
Presentazioni - Doppia Valtenesi, unico progetto: crescere i giovani
Luglio 22,2024
 
 
BSV Garda, l'organigramma e le dichiarazioni: "Stessi valori, è stato semplice"
Luglio 22,2024
 
 
Nasce BSV Garda: Bedizzole, Sirmione e Vighenzi insieme, ecco come
Luglio 22,2024
 
 
Il Gsr non si nasconde. Zappella: "Puntiamo al bis. In campo per vincere, vogliamo la Prima"
Luglio 21,2024
 
 
Pro Palazzolo: colpaccio Fabio Ceravolo nel reparto avanzato!
Luglio 21,2024
 
 
Amichevoli estive: dopo il Monza, la Nuova Camunia ha sfidato a Temù la Feralpisalò
Luglio 21,2024
 
 
Elezioni CRL 2025 - Pedrazzini per la conferma: in squadra entra il delegato bresciano Facchi
Luglio 21,2024
 
 
San Michele Idro, le finali: Piccolo Mondo, grande vittoria. Tecnoimpianti ancora secondo
Luglio 21,2024
 
 
Breno: la nuova sede degli allenamenti sarà il Centro sportivo di Concesio
Luglio 21,2024
 
 
Brescia-Dilettanti di Eccellenza e Promozione: finisce 7-2, Lezzerini para un rigore
Luglio 20,2024