Mezzane: seconda fase già scoppiettante, I 2000 spaventano Toscani Costruzioni

Mentre in tutta la provincia si annullavano le serate di gioco, a Calvisano gli organizzatori del Torneo Notturno di Mezzane, Memorial “Luca e Stefano”, decidevano di proseguire col programma. Scommessa vinta: il tempo è rimasto su, il terreno del campo dell’oratorio, in erba naturale, ha mostrato una tenuta eccezionale, nonostante si siano disputate ben cinque partite: le finali del Torneo Esordienti ed il primo turno della seconda fase a gironi Open.

 

 

TORNEO ESORDIENTI

Isorella – Remedello (finale 3°-4° posto) 1-3

 

Carpenedolo – Castiglione (finale 1°-2° posto) 1-5

 

TORNEO OPEN

La prima gara della seconda fase riguarda il girone D, con Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani e Nord Impresa che si rendono protagoniste della sfida più spettacolare del terzetto. Nei 30′ di gioco è un botta e risposta continuo, con una costante: Nord Impresa prova a scappare, Impresa Edile F.lli Zabaleni le rimane appiccicata.

Bomber Francesco Scidone apre le danze con una girata da uomo d’area, gli fa eco poco più tardi un altro cannoniere di razza come Christian Scariolo, con un destro a giro. Si prosegue con Piergiorgio Cristini risponde al missile di Marco Tonini e, ad inizio ripresa, con il rasoterra di Samuele Kasa che annulla il nuovo vantaggio del neoentrato Bilal Nouioura. Il ritmo è tambureggiante: Scidone colpisce ancora, Yassin Ejjaki scippa palla in pressione e fa 5-3. Nouioura colpisce il palo, sembra che la distanza possa diventare incolmabile, ma Scariolo invita Kasa per il 5-4 che riapre tutto.

A 2′ dalla fine Scidone, nuovo attaccante della Virtus Aurora Travagliato, decide che è arrivato il momento di mettere il punto alla questione: prima segna la personale tripletta, poi regala a Nouioura la palla del definitivo 7-4.

Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani – Nord Impresa 4-7
6′ pt Scidone (N), 10′ Scariolo (I), 13′ Tonini (N), 13′ Cristini (I); 1′ st Nouioura (N), 2′ Kasa (I), 3′ Scidone (N), 5′ Ejjaki (N), 8′ Kasa (I), 13′ Scidone (N), 14′ Nouioura (N)

IMPRESA EDILE F.LLI ZABALENI/LATTONERIA MACCABIANI: Nicolò Benedetti; Mattia Guarneri (Cristian Bignotti); Gerardo Ricciardi, Piergiorgio Cristini, Samuele Kasa; Christian Scariolo. A disposizione: Riccardo Zaniboni, Davide Desenzani. Dirigente: Federico Avanzini.

NORD IMPRESA: Francesco Bignardi; Michele Mutti (Matteo Bottini); Marco Tonini (Yassin Ejjaki), Nicola Bovi (Bilal Nouioura), Fabio Chitò; Francesco Scidone (Tafil Bisku). Dirigenti: Andrea Tosoni, Mirko Piacentini.

MVP: Francesco Scidone (Nord Impresa).

La seconda partita non lascia spazio ad interpretazioni cervellotiche. Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali si dimostra nettamente superiore a Milan Club Castel Goffredo, offrendo un piacevole 6-0 agli spettatori presenti e salendo in vetta al girone C.

In panchina per i biancoverdi c’è Giordan Ligarotti, mister confermato a Vobarno in Promozione. Il suo occhio e le sue letture partecipano a scavare la distanza profonda tra le contendenti. Il “suo” Matteo Rassega la sblocca con un colpo di biliardo, poi si mette in moto il giocatore più disequilibrante in campo, Filippo Guerini. Ligarotti suggerisce a Jonathan Porro e Cristian Laveroni di lasciare spazio in zona Guerini, così da lasciare in un cestistico isolamento il numero 7. Quando può puntare in uno contro uno, l’ala campione di Eccellenza con l’Ospitaletto non si può fermare. Tra 10′ e 11′ due suoi spunti equivalgono ad altrettante reti. La reazione di Milan Club Castel Goffredo sta nel legno colpito da Giovanni Parisio.

Il titolo di mvp sarà però di un suo compagno, Alberto Maroni. Il difensore cancella dal campo un cliente scomodo come Luca Serpelloni e, come bonus, illumina l’incontro con due perle: l’arcobaleno che si insacca sotto l’incrocio del palo lontano per il 4-0, il destro potente e preciso in ripartenza per il 5-0. Ci sarebbe in campo anche Cristian Laveroni, che riesce anche stavolta ad entrare nel tabellino marcatori, con un comodo tap-in. Il cronometro dice 3′ del secondo tempo, il rischio è quello di una goleada. I cambi e l’orgoglio dei rossoneri rendono invece innocua l’ultima dozzina di minuti.

Milan Club Castel Goffredo – Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali 0-6
8′ pt Rassega, 10′ Guerini, 11′ Guerini, 14′ Maroni; 2′ st Maroni, 3′ Laveroni

MILAN CLUB CASTEL GOFFREDO: Mattia Braga; Carlo Alberto Tosi; Marjan Gurini (Gabriele Pizzoni), Fabio Miglio, Giovanni Parisio (Matteo Sangiorgio); Luca Serpelloni. Dirigenti: Mauro Vezzoni, Marino Piubeni.

GEOM. COGOLI/LA BOTTEGA DELLE CARNI/LOPIGOM GUARNIZIONI INDUSTRIALI: Fabio Pilotti; Alberto Maroni (Lorenzo Zani); Filippo Guerini (Davide Bonzi), Andrea Faccioli (Nicolò Paoletti), Matteo Rassega (Nicolò Lauricella); Cristian Laveroni. Dirigenti: Giordan Ligarotti, Andrea Antonelli.

MVP: Alberto Maroni (Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali).

Una delle squadre più esperte e vincenti, contro una banda di ragazzini terribili (e di qualità). In chiusura di serata, lo scontro di filosofie e carte d’identità tra Toscani Costruzioni/Auram Consulting e I 2000.

I fratelli Ruffini guidano il sestetto in giallo fluo, con l’intento di addormentare il gioco, gestire i tempi, far valere il tasso tecnico e la malizia nei singoli episodi. La strategia funziona nel primo tempo: un’incursione di Marco Ruffini serve a Lele Frassine l’appoggio dell’1-0, lo stesso centravanti lavora magistralmente un pallone spalle alla porta per servire il movimento di Gianmarco Gerevini, che produce il 2-0. Nei primi 15′ succede poco altro, ma la sensazione è che l’energia dei giovani a lungo andare possa rimettere tutto in dubbio.

Succede esattamente questo nella ripresa. I grigioverdi rientrano ancora carichi nonostante il doppio svantaggio, sanno che è dura ma non impossibile, credono di avere le loro chance. Nour Agmid arma Simone Raccagni per l’1-2 in apertura di ripresa; passa un minuto ed Andrea Galante si mette in proprio, aprendosi un tiro sul destro che fulmina Luca Ziglioli. Tutto da rifare. Non solo, l’inerzia è ora dalla parte dei più giovani, con i veterani che capiscono che devono tornare ad alzare la guardia. Galante centra in pieno la traversa su punizione, ma i cambi aiutano Toscani Costruzioni a respirare. Nel finale l’occasione migliore capita proprio ad uno dei subentrati, Filippo Faggiano, che tutto solo (dormita difensiva) riesce solo a prendere il palo.

Fischio finale, un punto a testa. Si va ai rigori per decidere a chi dare il quid di vantaggio in caso di arrivo a pari punti. A sbagliare è il migliore in campo, Francesco Vernuccio. L’errore non macchia una partita eccezionale: l’elettricità dell’esterno, in entrambe le fasi, tiene costantemente svegli e proattivi I 2000. Menzione speciale per Giovanni Polo, che non si limita a parare, ma fa da leader e da allenatore in campo.

Toscani Costruzioni/Auram Consulting – I 2000 2-2 (3-2 dcr)
2′ pt Frassine (T), 13′ Gerevini (T); 3′ st Simone Raccagni (I), 4′ Galante (I)

TOSCANI COSTRUZIONI/AURAM CONSULTING: Luca Ziglioli; Marco Ruffini; Jonathan Porro (Daniel Bodei), Gianmarco Gerevini (Andrea Lussignoli), Luca Ruffini (Filippo Faggiano); Daniele Frassine. A disposizione: Nicolò Lini. Dirigente: Nicola Franzoni.

I 2000: Giovanni Polo; Lorenzo Zamboni; Francesco Vernuccio, Nour Agmid, Simone Raccagni; Andrea Galante (Alessandro Raccagni). A disposizione: Matteo Redana.

SEQUENZA RIGORI: Agmid (I) gol, Frassine (T) gol, Zamboni (I) gol, Marco Ruffini (T) gol, Vernuccio (I) parato, Lussignoli (T) gol.

MVP: Francesco Vernuccio (I 2000).

 

 

CLASSIFICHE

PRIMA FASE

Girone A: Toscani Costruzioni/Auram Consulting 9 punti; Nord Impresa 6; Milan Club Castel Goffredo 3; Tranceria Parini 0.

Girone B: Autoscuola Vigorelli 9 punti; I 2000 6; Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 3; Birreria Bastiglia/Il Brillo Parlante 0.

Girone C: Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali 9 punti; Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi, Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio 4; Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 0.

Girone D: Autotrasporti Cavallari 9 punti; Atletico Plefo 6; Bar Da Cristian 3; Eredi Treccani Roberto SNC 0.

SECONDA FASE

Girone A: Toscani Costruzioni/Auram Consulting*, I 2000 1 punto; Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio 0.

Girone B: Autoscuola Vigorelli, Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi, Bar Da Cristian 0.

Girone C: Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali 3 punti; Atletico Plefo, Milan Club Castel Goffredo 0.

Girone D: Nord Impresa 3 punti; Autotrasporti Cavallari, Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 0.

Nota: sottolineate le squadre promosse al turno successivo. Un asterisco per ogni vittoria ai rigori.

 

CALENDARIO

PRIMA FASE

Mercoledì 5 giugno
20.45 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – Nord Impresa 5-4
21.30 Autoscuola Vigorelli – I 2000 7-3
22.15 Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi – Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio 2-2

Venerdì 7 giugno
20.45 Autotrasporti Cavallari – Atletico Plefo 6-4
21.30 Tranceria Parini – Milan Club Castel Goffredo 1-6
22.15 Birreria Bastiglia/Il Brillo Parlante – Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 1-4

Lunedì 10 giugno
20.45 Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali – Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 3-1
21.30 Eredi Treccani Roberto SNC – Bar Da Cristian 1-7
22.15 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – Tranceria Parini 7-2

Giovedì 13 giugno
20.45 Autoscuola Vigorelli – Birreria Bastiglia/Il Brillo Parlante 5-3
21.30 Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi – Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali 5-7
22.15 Autotrasporti Cavallari – Eredi Treccani Roberto SNC 8-0

Venerdì 14 giugno
20.45 Nord Impresa – Milan Club Castel Goffredo 6-3
21.30 I 2000 – Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 9-4
22.15 Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio – Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 3-2

Lunedì 17 giugno
20.00 Carpenedolo – Isorella 2-0 (semifinale Esordienti)
20.45 Atletico Plefo – Bar Da Cristian 5-4
21.30 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – Milan Club Castel Goffredo 4-1
22.15 Autoscuola Vigorelli – Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani 6-1

Mercoledì 19 giugno
20.00 Remedello – Castiglione 1-11 (semifinale Esordienti)
20.45 Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi – Max SRL & Vida Soluzioni per l’Edilizia 6-3
21.30 Autotrasporti Cavallari – Bar Da Cristian 10-3
22.15 Nord Impresa – Tranceria Parini 5-2

Venerdì 21 giugno
20.45 I 2000 – Birreria Bastiglia/Il Brillo Parlante 4-2
21.30 Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio – Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom 3-5
22.15 Atletico Plefo – Eredi Treccani Roberto SNC 6-1

SECONDA FASE

Domenica 23 giugno
19.00 Isorella – Remedello (finale 3°-4° posto Torneo Esordienti) 1-3
19.45 Carpenedolo – Castiglione (finale 1°-2° posto Torneo Esordienti) 1-5
20.45 Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani – Nord Impresa 4-7
21.30 Milan Club Castel Goffredo – Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali 0-6
22.15 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – I 2000 2-2 (3-2 dcr)

Mercoledì 26 giugno
20.45 Autoscuola Vigorelli – Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi (A)
21.30 Nord Impresa – Autotrasporti Cavallari
22.15 Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali – Atletico Plefo

Venerdì 28 giugno
20.45 Toscani Costruzioni/Auram Consulting – Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio
21.30 Vincente A – Bar Da Cristian
22.15 Impresa Edile F.lli Zabaleni/Lattoneria Maccabiani – Autotrasporti Cavallari

Lunedì 1 luglio
20.45 Milan Club Castel Goffredo – Atletico Plefo
21.30 I 2000 – Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio
22.15 Perdente A – Bar Da Cristian

FASE FINALE

Mercoledì 3 luglio (quarti di finale)
20.30 Semifinale A Torneo Femminile
21.15 Prima girone A – Seconda girone C (quarto di finale 1)
22.15 Prima girone C – Seconda girone A (quarto di finale 2)

Lunedì 8 luglio (quarti di finale)
20.30 Semifinale B Torneo Femminile
21.15 Prima girone B – Seconda girone D (quarto di finale 3)
22.15 Prima girone D – Seconda girone B (quarto di finale 4)

Mercoledì 10 luglio (semifinali)
20.30 Finale 3°-4° posto Torneo Femminile
21.15 Vincente quarto di finale 1 – Vincente quarto di finale 4 (semifinale 1)
22.15 Vincente quarto di finale 2 – Vincente quarto di finale 3 (semifinale 2)

Venerdì 12 luglio (finali)
20.30 Finale 1°-2° posto Torneo Femminile
21.15 Perdente semifinale 1 – Perdente semifinale 2 (finale 3°-4° posto)
22.15 Vincente semifinale 1 – Vincente semifinale 2 (finale 1°-2°posto)

 

condividi
Ultime notizie
 
 
Polpenazze, Finale: Nova Sider Forgital trionfa alla 44esima edizione del torneo!
Luglio 14,2024
 
 
Scelta la prima selezione dilettanti (Prima e Seconda) che giovedì sfiderà il Brescia
Luglio 13,2024
 
 
San Michele Idro: serata di sorprese, Piccolo Mondo in pompa magna
Luglio 13,2024
 
 
Mercato CBS: Real Castenedolo e Calcinato scatenati in Prima categoria!
Luglio 13,2024
 
 
Finali Mezzane: Scidone e Guerini al top, la 20ª edizione del torneo va a Geometra Cogoli
Luglio 13,2024
 
 
Mercato CBS: ancora importanti movimenti per le formazioni di Serie D
Luglio 13,2024
 
 
Le novità di mercato di Brescia, Feralpisalò e Lumezzane
Luglio 13,2024
 
 
Gaggiotti: "Brescia, non ti riconosco più". I talenti della Riga vanno altrove. Platto all'Atalanta
Luglio 12,2024
 
 
Sale. Lpr/Frabol e La Manega Franciacorta all'ultimo atto
Luglio 12,2024
 
 
Alessandro Oro porta la sua lunghissima esperienza di calcio femminile d'élite
Luglio 12,2024
 
 
CSI e settori giovanili sempre alla ricerca di giocatori, istruttori e collaboratori
Luglio 12,2024
 
 
Collebeato ci crede. Moretti: "Ambiziosi, non presuntuosi". Lombardi: "Obiettivo seconda categoria a breve termine".
Luglio 12,2024
 
 
10 nuovi nomi nel "cerca squadra" calciatori
Luglio 12,2024
 
 
Polpenazze: PGM in finale per difendere il titolo, Nova Sider Forgital l'ultima rivale
Luglio 12,2024
 
 
San Michele Idro: Tecnoimpianti e Piccolo Mondo in semifinale, Falme a buon punto
Luglio 11,2024
 
 
Sale di Gussago. La Manega e Linea Sole sono le ultime due semifinaliste.
Luglio 11,2024