Gussago, che stagione! Gaffurini: "Annata da record per giovani e prima squadra. Speriamo nella Promozione"

È stata una stagione da incorniciare per il Gussago Calcio 1981, chiusa con risultati di rilievo in tutte le categorie, dai più piccoli ai più grandi: un mix di prestazioni sportive e successi che hanno confermato la bontà del lavoro svolto dalla società.

Il presidente Renzo Gaffurini è raggiante: “I verdetti stagionali dicono che sono arrivati in bacheca tre campionati giovanili, ai quali vanno aggiunte la vittoria nella finale provinciale del campionato Allievi e l’argento nella finale Juniores. Non solo: una Coppa Brescia e due secondi posti, senza dimenticare la fantastica cavalcata della Prima Squadra nei play-off regionali”. 

Il campo ha detto questo, ma dietro le quinte c’è molto altro. “Per noi, i risultati non sono soltanto quelli legati alle classifiche, ma soprattutto quelli relativi alla crescita dei nostri bambini e ragazzi. Anche quest’anno praticamente tutti i nostri gruppi squadra sono cresciuti tantissimo, sia sotto l’aspetto tecnico sia dal punto di vista umano. L’amicizia, la solidarietà, la sportività e il piacere di stare insieme sono stati i veri protagonisti di questa stagione”.

Freccia verso l’alto anche alla voce iscrizioni. “È arrivato un record considerevole poiché abbiamo raggiunto quota 370 atleti tesserati. Un dato che va in controtendenza rispetto al calo demografico e dimostra la grande fiducia che le famiglie ripongono nella società e nel suo progetto sportivo, segno tangibile dell’apprezzamento che la nostra proposta sportiva riceve sul territorio. Un attestato di stima che ci spinge a guardare al futuro con ancora maggiore entusiasmo e determinazione”.

Annata ricca, dunque, ed ora è già tempo di guardare al futuro. “I nuovi obiettivi? La parola d’ordine è continuità. Nella passione e nella dedizione per tutto ciò che facciamo, nell’interesse primario dei giovani. Punteremo ulteriormente su un miglioramento della qualità dell’offerta formativa, sia dal punto di vista tecnico sia in ambito educativo, per far crescere i ragazzi come sportivi e come persone. Formule magiche non ce ne sono. Ciò che abbiamo ottenuto è il frutto del lavoro di parecchi anni”.

Un plauso speciale va alla prima squadra. “Con piccoli ritocchi alla rosa abbiamo confermato il piazzamento dello scorso anno nei play-off e, con tenacia e sacrificio, abbiamo sfiorato la promozione con un’incredibile cavalcata ai play-off regionali, che non siamo riusciti a vincere solo per la differenza reti. Confidiamo nel ripescaggio, vista la buona posizione che abbiamo in graduatoria e siamo pronti ad affrontare con entusiasmo il campionato di Promozione, certi di poter ben figurare senza snaturarci, per dare continuità al nostro progetto”.

Il pensiero del pres, in conclusione, va ai protagonisti di una stagione 2023-2024 da ricordare: “Il ringraziamento va a tutti coloro che hanno reso possibile questa annata da sogno: atleti, allenatori, dirigenti, famiglie e tifosi. Non vediamo l’ora di ripartire e regalare a tutti i nostri tesserati nuove emozioni. Incrociamo le dita e speriamo che il futuro sia in Promozione”.

condividi
Ultime notizie
 
 
Polpenazze, Finale: Nova Sider Forgital trionfa alla 44esima edizione del torneo!
Luglio 14,2024
 
 
Scelta la prima selezione dilettanti (Prima e Seconda) che giovedì sfiderà il Brescia
Luglio 13,2024
 
 
San Michele Idro: serata di sorprese, Piccolo Mondo in pompa magna
Luglio 13,2024
 
 
Mercato CBS: Real Castenedolo e Calcinato scatenati in Prima categoria!
Luglio 13,2024
 
 
Finali Mezzane: Scidone e Guerini al top, la 20ª edizione del torneo va a Geometra Cogoli
Luglio 13,2024
 
 
Mercato CBS: ancora importanti movimenti per le formazioni di Serie D
Luglio 13,2024
 
 
Le novità di mercato di Brescia, Feralpisalò e Lumezzane
Luglio 13,2024
 
 
Gaggiotti: "Brescia, non ti riconosco più". I talenti della Riga vanno altrove. Platto all'Atalanta
Luglio 12,2024
 
 
Sale. Lpr/Frabol e La Manega Franciacorta all'ultimo atto
Luglio 12,2024
 
 
Alessandro Oro porta la sua lunghissima esperienza di calcio femminile d'élite
Luglio 12,2024
 
 
CSI e settori giovanili sempre alla ricerca di giocatori, istruttori e collaboratori
Luglio 12,2024
 
 
Collebeato ci crede. Moretti: "Ambiziosi, non presuntuosi". Lombardi: "Obiettivo seconda categoria a breve termine".
Luglio 12,2024
 
 
10 nuovi nomi nel "cerca squadra" calciatori
Luglio 12,2024
 
 
Polpenazze: PGM in finale per difendere il titolo, Nova Sider Forgital l'ultima rivale
Luglio 12,2024
 
 
San Michele Idro: Tecnoimpianti e Piccolo Mondo in semifinale, Falme a buon punto
Luglio 11,2024
 
 
Sale di Gussago. La Manega e Linea Sole sono le ultime due semifinaliste.
Luglio 11,2024