cbs_logo_white
Vetrina

Big Match Live, Calcinato-Sirmione Rovizza in diretta

Dopo l’esordio in Eccellenza, la tappa in Prima categoria e la precedente apparizione in Promozione, domani Big Match Live sbarcherà in Seconda categoria per seguire e raccontare la sfida tra Calcinato e Sirmione Rovizza (clicca qui per la diretta).

Le due compagini, inserite nel girone G, si trovano nelle posizioni nobili di una classifica molto corta, con sei squadre racchiuse in cinque punti: la Pavone Cigolese e il Real Castenedolo guardano tutti dall’alto a quota 31, i gardesani inseguono a -1, i rossoblù e il Gottolengo sono arretrati di quattro lunghezze dalla vetta mentre la Quinzanese, attualmente a 26, è la “scontenta” fuori dai play off.

I padroni di casa si avvicinano allo scontro diretto avendo raccolto solamente due punti nelle uscite del nuovo anno: dopo l’1-1 nell’esordio casalingo contro la Quinzanese – immediato vantaggio firmato da Pezzotti e risposta di Bacchiocchi –, è arrivato un altro segno X sul campo del San Paolo per un 2-2 finale assai vivace, ma poco utile. Nonostante non sia ancora arrivata la prima gioia del 2022, mister Romano può ritenersi soddisfatto della grande vena realizzativa della propria squadra, che vanta il miglior attacco del girone con 33 reti all’attivo, e si coccola Gnanzou, re dei bomber con 12 centri messi a segno.

Per gli ospiti, invece, solo vittorie dopo il cambio di allenatore a inizio dicembre – esonerato Patrick Masini, al suo posto il vice Massimiliano Maffia –: successi contro il Real Borgosatollo (1-0) e il Verolavecchia (4-0) al termine del girone d’andata, contro la Virtus Feralpi Lonato – decisivo Marcato – e la Pavonese prima della classe (3-1) al rientro dalla prolungata sosta invernale. Il dato che balza immediatamente all’occhio è la solidità di Visioli e compagni che, con i 12 gol subiti, rappresentano la seconda difesa meno battuta del campionato, alle spalle del Real Castenedolo.

All’andata il Calcinato s’impose 2-0 grazie alla doppietta di Gnanzou, bissando il netto 5-1 dei trentaduesimi di Coppa Lombardia. Domani pomeriggio al Vincenzo Bianchi i locali avranno la possibilità di ottenere il terzo successo stagionale contro i rivali che vorrebbe dire aggancio in classifica; per il Sirmione Rovizza, invece, l’occasione di riscattare i due ko e allungare a +6.

Prima della partita è inoltre previsto un momento significativo, che coinciderà con lo scambio dei libri che raccontano la storia dei due club. Seguirà un rinfresco che farà da cornice ideale ad una partita attesissima ma vissuta con lo spirito giusto.

Vuoi goderti il 100% dei contenuti di CalcioBresciano?
Sottoscrivi la Membership Premium! Clicca qui.

condividi
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Altro da Vetrina
Facchi, Tavecchio, i premi e la stagione che sarà: ieri la festa della LND Brescia
Bergomi, giovane presidente della Rudianese. "Abbiamo vinto superando i nostri limiti. Vogliamo crescere"
Il 18 settembre a Travagliato appuntamento con "Barba che gol!"
Allenatori, Cellino prepara il mandato numero 17. Al Brescia i mister durano 12 giornate
Brescia Fabbrica Poesia: il vincitore è Paolo Veronese. Ecco tutti i segnalati
Il Serle organizza il camp sport: appuntamento dal 4 al 15 luglio
Torna "Barba che gol!", la presentazione il 16 giugno
Bertolotti (Ivar Sport Academy): "Il calcio è strumento sociale. Sfruttiamolo per il bene dei giovani"
Ultime notizie

Sulla scia di Clerici: la Voluntas Brescia apre le porte alla famiglia Esposito

Non più solo settore giovanile: l'USO United si iscriverà alla Terza Categoria

L'anticipazione CBS diventa ufficiale: ieri è nato il Cast Brescia

Trevigliese, ufficiale l’arrivo di Manuel Gullotta

Desenzano Calvina, ufficiali le partenze di Zaccariello e Munaretto

Scarsetti e Spreafico si accasano nel bergamasco

Nave, gol e spettacolo nelle prime tre giornate

Possanzini si ripresenta a Brescia: "Priorità alla famiglia, il mio calcio è curiosità"

Brescia Femminile, il 2 luglio a Sirmione un Open Day per giovani calciatrici

Ponte San Marco, ora viene il bello: Fontana e Dea alle semifinali di domani

Altre mosse per il Roncadelle: rinnova Bamba, arrivano Saleri e Festoni

Inizia il mercato della Feralpisalò: blindati Legati e Balestrero, dall’Inter arriva Christian Dimarco

L'esperienza di Shkembi, i gol di Larotonda, ma anche nuove giovani promesse

Sandro Agostini ed Antonio Bufano per i vivai

Dai Regionali del Franciacorta agli amatori di Roncadelle e Flero