Quote, Valetti (Gussago): “Gli obblighi su criteri anagrafici non hanno senso. I giovani non si valorizzano così”

Continua il dibattito relativo all’obbligo di impiego dei giovani calciatori nelle prime squadre delle categorie dilettantistiche. All’elenco dei punti di vista raccolti dalla nostra redazione si aggiunge il contributo del vicepresidente del Gussago, Simone Valetti, la cui opinione fa seguito a quelle espresse da da Stefano Facchi (Figc Brescia) fino a Maurizio Gilardi (Real Leno), Gigi Nember […]