Prima Categoria: triplo Bertoni sul Gonzaga, Ravazzolo ferma il Calcinato

Sedicesimo appuntamento con la rubrica Top Player di Prima categoria, settimana scorsa i tre punti se li è presi Ghazouani del Castrezzato a scapito di Maggi (Castenedolese) e Bravo (Pralboino). In questa giornata, i tre punti così come i gol che ha fatto contro il Gonzaga se lì prende Bertoni (Verolese) che segna al 1′, 30′,…… Continua a leggere Prima Categoria: triplo Bertoni sul Gonzaga, Ravazzolo ferma il Calcinato

Spavento Valtrompia, malore in campo per mister Zanotti. Ricoverato, ora sta bene

CALCIO:VILLANOVESE-OME

Durante la partita d’alta classifica del girone F, l’allenatore dei padroni di casa, Massimiliano Zanotti, ha accusato un malore, accasciandosi a terra e necessitando di pronto intervento e del trasporto in ambulanza in ospedale.

Prima Categoria: Morandini sempre in Top, l’Aurora Travagliato punta su Frassine

morandini_valtrompia

Quindicesimo appuntamento con la rubrica Top Player di Prima categoria, settimana scorsa i tre punti se li è presi Bravo del Pralboino a scapito di Morandini (Valtrompia) e Vitali (Aurora Travagliato). In questa giornata, altra importante vittoria per il Valtrompia che vince di corto muso sul Coccaglio grazie sempre alla stoccata di Morandini. Aurora Travagliato…… Continua a leggere Prima Categoria: Morandini sempre in Top, l’Aurora Travagliato punta su Frassine

Prima Categoria: Vitali lancia l’Aurora Travagliato, squilli per Bravo e Morandini

Quattordicesimo appuntamento con la rubrica Top Player di Prima categoria, settimana scorsa i tre punti se li è presi Frassine dell’Aurora Travagliato a scapito di Ravazzolo (Coccaglio) e Mladenovic (Calcinato). Ancora una volta, la punta del Pralboino (Jonata Bravo) si prende i tre punti confermandosi come uno degli attaccanti più in forma del momento. Due…… Continua a leggere Prima Categoria: Vitali lancia l’Aurora Travagliato, squilli per Bravo e Morandini

Presentazioni – Il Valtrompia apre le ali, inizia la missione Promozione. Assisi: “Diamo il massimo”

La stagione è iniziata nel migliore dei modi, con un successo netto e convincente sul Concesio. È solo il primo passo di un Valtrompia che vuole volare alto. In estate la società ha deciso di affidarsi ad una nuova guida tecnica, quel Massimiliano Zanotti reduce da un ciclo vincente a Lodrino e pronto a sposare… Continua a leggere Presentazioni – Il Valtrompia apre le ali, inizia la missione Promozione. Assisi: “Diamo il massimo”

Valtrompia, il punto sul mercato del club viola

Dopo aver annunciato l’arrivo in panchina di Massimiliano Zanotti, il Valtrompia ha iniziato a ufficializzare primi colpi del proprio mercato estivo. Da Lodrino – così come il tecnico – approdano al club viola il difensore Stefano Pili (’98), il centrocampista Alessio Pasotti (’97) e l’attaccante Riccardo Chinelli (’97, in foto). In dirittura d’arrivo anche il…… Continua a leggere Valtrompia, il punto sul mercato del club viola

Valtrompia, panchina affidata a Massimiliano Zanotti

Dopo gli addii del tecnico Bojanic e del ds Bruni, ieri il Valtrompia ha annunciato il nuovo allenatore per la stagione 2023/24. Sarà Massimiliano Zanotti a sedere sulla panchina viola nel prossimo torneo di Prima categoria dopo quattro annate trascorse al Lodrino. Di seguito le prime parole del neocondottiero rilasciate a TG Valtrompia: “Ho accettato…… Continua a leggere Valtrompia, panchina affidata a Massimiliano Zanotti

Valtrompia, separazione col tecnico Slobodan Bojanic e dimissioni per il ds Daniele Bruni

Dopo l’ottimo terzo posto e la semifinale play off – persa 2-0 tra le mura amiche contro il Chiari – nel girone F di Prima categoria, in casa Valtrompia si registra una vera e propria rivoluzione in vista dell’annata sportiva 2023/24. La prima novità riguarda la panchina: la società e il tecnico Slobodan Bojanic (a…… Continua a leggere Valtrompia, separazione col tecnico Slobodan Bojanic e dimissioni per il ds Daniele Bruni

Tfc, dal laboratorio sotto casa a quarant’anni di storia. Carini: “Coraggio e inventiva parole chiave”

Quindici anni da operaio dipendente. Sacrifici, impegno quotidiano e uno stipendio che spesso rendeva difficile arrivare alla fine del mese. Due parole con il fratello e un sogno, quello di mettersi in proprio. Le prime sperimentazioni avvengono sotto casa, con un tornio e due macchine utili per arrotondare e dare forma a possibili scenari futuri.… Continua a leggere Tfc, dal laboratorio sotto casa a quarant’anni di storia. Carini: “Coraggio e inventiva parole chiave”